Le Gare del Weekend del 17 ottobre

Le Gare del Weekend del 17 ottobre

Motomondiale in Australia, CIV al Mugello

Commenta per primo!

Ultima trasferta extra-europea per la MotoGP che ha fatto tappa in Australia sul circuito di Phillip Island. Secondo pronostico Casey Stoner non ha avuto rivali, conquistando la pole position e dominando la gara con ampio margine sul suo più diretto inseguitore, il Campione del Mondo 2010 Jorge Lorenzo. Alle loro spalle ha concluso Valentino Rossi, in grado di battere in un bel confronto diretto il suo prossimo compagno di squadra in Ducati Nicky Hayden. Al quinto posto Ben Spies, vittorioso nel duello tra “rookies” con Marco Simoncelli mentre Marco Melandri non è andato oltre la nona posizione. Ritirato per un problema tecnico all’ammortizzatore di sterzo Andrea Dovizioso, non hanno preso parte alla corsa Loris Capirossi e Dani Pedrosa infortunati. In Moto2 ritorna dopo 65 gare al successo Alex De Angelis, soltanto alla sua quinta gara con la MotoBI del team JiR. Il pilota sammarinese ha preso la fuga negli ultimi giri staccando Scott Redding, secondo, e Andrea Iannone che ha colto una preziosa terza posizione in ottica campionato dove è vicinissimo al secondo posto attualmente detenuto per soli 2 punti di vantaggio da Julian Simon. Settimo ha concluso il Campione del Mondo Toni Elias, lasciandosi alle spalle Simone Corsi (8°), Claudio Corti (15°), Raffaele De Rosa (16°), Alex Baldolini (20°) e Roberto Rolfo soltanto 26° dopo la vittoria di Sepang. Nella classe 125cc non ci sono sorprese: Marc Marquez conquista la nona vittoria e aumenta il proprio vantaggio in classifica di campionato. Ora il pilota dell’Ajo Motorsport vanta 12 punti su Nico Terol, 3° in gara, e 17 su Pol Espargaro, secondo, replicando il podio ormai abituale nella ottavo di litro. Non c’è stata grande fortuna per i piloti italiani: Marco Ravaioli e Tommaso Gabrielli non si sono qualificati, Simone Grotzkyj Giorgi ha concluso 15° prendendo 1 punto, 19° è Luca Marconi, ritirato Lorenzo Savadori. Sempre insieme al Motomondiale a Phillip Island si è disputata una tappa extra-campionato dell’ASBK, campionato australiano Superbike. Tre gare in programma, una vittoria a testa per Shannon Johnson (G.A.S. Honda), Josh Waters (Suzuki Australia) e Jamie Stauffer (Ducati Motologic), quest’ultimo vincitore dell’evento per somma punti, 59 contro i 57 di Johnson. Per il campionato l’ultima prova stagionale, valevole per la classifica, è in programma l’11-12 novembre a Symmons Plains in Tasmania. Conclusiva tappa del CIV al Mugello, con qualche colpo di scena. Se tra le Superbike il campione 2010 con una gara d’anticipo Alex Polita ha vinto senza particolari problemi, nelle altre classi c’è stata grande bagarre. In Supersport vince Ilario Dionisi con il confronto-campionato che sembrava dover premiare Gianluca Vizziello, 2°, ma nel dopo-gara è stato squalificato per irregolarità tecnica alla propria Honda consegnando il titolo a Roberto Tamburini. Nella Stock 1000 vittoria di gara per Lorenzo Alfonsi (BMW Kuja Racing) e di campionato per Ivan Goi (Aprilia Ecodem TRD Racing), tra le 600 trionfa dopo una spettacolare lotta a 8 piloti Dino Lombardi (Yamaha Martini Corse) con Fabio Massei (Yamaha Piellemoto) campione 2010, sorpresa nella 125cc con Miroslav Popov a terra e Francesco Mauriello vincitore del campionato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy