Le Gare del Weekend del 12 agosto

Le Gare del Weekend del 12 agosto

Ulster Grand Prix e 8 ore di Oschersleben

Commenta per primo!

Il week-end del 12 agosto ha visto la 90esima edizione dell’Ulster Grand Prix, la corsa su strada più veloce del mondo, celebrando nella giornata di gare di sabato 11 agosto 5 differenti vincitori nelle 6 gare disputate (6 su 7 contando la 250cc disputatasi nell’ambito della SuperTwins, bicilindriche 650cc 4 tempi). Guy Martin, con la TAS Suzuki, ha trionfato nel “main event”, l’UGP Superbike, anche se il grande protagonista è stato Michael Dunlop, vincitore tra le Superstock ed in Gara 2 tra le Superbike. In Supersport vittorie per William Dunlop (Gara 1) e Bruce Anstey (Gara 2), nella SuperTwins affermazione invece di Ryan Farquhar con Davy Morgan vincitore di quella che dovrebbe esser la conclusiva gara all’UGP della classe 250cc 2 tempi. Sabato 11 agosto ha anche visto i piloti del Mondiale Endurance in pista per il penultimo appuntamento della stagione 2012, la 8 ore di Oschersleben nell’ambito della German Speedweek. A conquistare la vittoria, al comando dalla prima all’ultima ora di gara, è stato il Suzuki Endurance Racing Team (S.E.R.T.) con la Suzuki GSX-R 1000 #1 affidata a Vincent Philippe, Anthony Delhalle e Yukio Kagayama, in trionfo con 1 giro di vantaggio rispetto a BMW Motorrad France Team Thevent (Sebastien Gimbert, Erwan Nigon, Damian Cudlin) e Yamaha France GMT94 (David Checa, Kenny Foray e Gwen Giabbani). Al quarto posto ha concluso invece il team Honda TT Legends con John McGuinness, Cameron Donald e Jason O’Halloran, ora così come BMW Motorrad France a 19 punti dal S.E.R.T. in campionato. Tra le Superstock vittoria dei Campioni in carica di Motors Events con la Suzuki #50 di Guillaume Dietrich, Michael Savary e Baptiste Guittet, in vantaggio di poco meno di 20″ sul traguardo rispetto alla Kawasaki del 3D Endurance Moto Center (Valentin Debise, Remy Echard, Gregory Di Carlo), più staccato il Qatar Endurance Racing Team (Nasser Al Malki, Nina Prinz e Anthony West). Quarto posto di classe per Gianluca Vizziello con la Yamaha DG Sport, 7° per il team No Limits con Simone Saltarelli, Alessio Aldrovandi e Cristiano Erbacci.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy