La 100 km dei Campioni: vittoria di Morbidelli e Pasini nell’edizione 2017

La 100 km dei Campioni: vittoria di Morbidelli e Pasini nell’edizione 2017

Nella nota gara di flat track, svoltasi al Motor Ranch di Tavullia, ha la meglio il campione Moto2 in coppia con Mattia Pasini, davanti al padrone di casa Rossi ed a Luca Marini.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

In questi due giorni ha avuto luogo un appuntamento ormai ‘classico’ per il Motor Ranch di Valentino Rossi: stiamo parlando della “100 km dei campioni”, una gara di flat track a coppie che ha visto il padrone di casa, i ragazzi della VR46 Academy e molti altri piloti delle due ruote sfidarsi sul tracciato di Tavullia. Alla fine la vittoria è andata alla coppia Morbidelli-Pasini, che ha preceduto i vincitori dell’edizione 2016 Rossi-Marini, mentre in terza piazza abbiamo il duo Petrucci-Baldassarri.

I piloti presenti alla "100 km dei Campioni"
I piloti presenti alla “100 km dei Campioni”

Come si può vedere, tanti nomi importanti del Motomondiale (compresi i campioni del mondo 2017 Morbidelli e Mir), delle derivate di serie, del CEV. La gara odierna, scattata alle 14.00, è stata caratterizzata, come da previsione, da grandi battaglie in pista tra i presenti, ma ci sono state anche svariate cadute (come quelle di Petrucci e Marini) ed alcuni problemi tecnici (come quello sulla moto di Scalbi, che ha fatto precipitare lui e Federico Fuligni in coda al gruppo), con nove cambi realizzati in totale per permettere alle coppie di piloti di alternarsi sulle rispettive moto.

Gli accoppiamenti dei piloti per la gara odierna
Gli accoppiamenti dei piloti per la gara odierna

In ogni caso sia Morbidelli che Pasini impiegano davvero poco tempo a staccare gli inseguitori, arrivando ai cambi sempre con un solido vantaggio e vincendo quindi l’edizione 2017 della “100 km dei Campioni”. Nonostante le tre cadute in gara (la prima proprio alla partenza), Valentino Rossi ed il fratello Luca Marini riescono a concludere al secondo posto, mentre chiudono il podio Danilo Petrucci e Lorenzo Baldassarri, sopravanzati dopo l’ultimo cambio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy