Jorge Lorenzo: “Un problema proprio sul più bello…”

Jorge Lorenzo: “Un problema proprio sul più bello…”

di Redazione Corsedimoto

Voleva la pole, ma nonostante un inconveniente riscontrato alla sua prima Yamaha YZR M1 a disposizione Jorge Lorenzo al Circuit de Catalunya di Montmelò è riuscito a conquistare un posto in prima fila. Incappato in una scivolata senza conseguenze nella mattinata alla curva 5 (la “Seat”), il Campione del Mondo in carica non ha potuto sferrare l’attacco decisivo per il proprio “time attack” nel decisivo “Q2” riuscendo comunque ad assicurarsi la terza casella dello schieramento di partenza, costantemente in prima fila nei 6 round sin qui andati in archivio della stagione 2013.

Non posso esser soddisfatto“, afferma Jorge Lorenzo. “E’ vero che sono in prima fila, ma potevo lottare per la pole position. Proprio sul momento cruciale delle qualifiche ho riscontrato un problema alla frizione della mia prima moto: ho perso tempo prezioso, questo mi ha pregiudicato le chance di conquistare la moto.

Una volta tornato in pista non avevo lo stesso feeling sul davanti per realizzare un giro perfetto, così ho fatto del mio meglio e, se non altro, ho guadagnato un posto in prima fila. Per la gara sarà indispensabile mantenere una buona costanza di rendimento perchè in 20 e più giri tutto può davvero succedere.

Nelle prove ci siamo mostrati veloci e costanti, ma penso che tutto si deciderà domani a seconda delle temperature e delle varie scelte di gomme dei piloti. Noi abbiamo dei dati da analizzare prima di prendere una decisione definitiva“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy