Jorge Lorenzo: “Terzo? Ad Austin per noi è il massimo”

Jorge Lorenzo: “Terzo? Ad Austin per noi è il massimo”

Commenta per primo!

In una giornata non particolarmente esaltante per la Yamaha, Jorge Lorenzo nelle qualifiche ufficiali al Circuit of the Americas di Austin è riuscito a rimediare un posto in prima fila, terzo preceduto dalle imprendibili Honda RC213V ufficiali di Marc Marquez e Dani Pedrosa. Di certo non un risultato particolarmente positivo per “Porfuera”, chiamato domani a limitare i danni in un weekend problematico per tutte le Yamaha M1 in pista.

Le qualifiche hanno riproposto quanto accaduto in tutte le sessioni di prove del weekend“, spiega Jorge Lorenzo. “Qui ad Austin gli avversari sono molto più competitivi rispetto a noi sia sul passo gara, sia sul giro da qualifica. Oggi il massimo era il terzo posto ed è quello che siamo riusciti ad ottenere.

In gara, come sempre, tutto può succedere. In circostanze particolari, se dovesse succedere qualcosa di strano, potrei puntare alla vittoria, ma realisticamente in condizioni normali il terzo posto è alla nostra portata.

Spero di non commetter errori ed ottenere il miglior risultato possibile, anche se penso che rispetto alle qualifiche possiamo andar meglio sulla distanza di gara“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy