Jorge Lorenzo: “Qualifiche da dimenticare, difficile far meglio del 4° tempo”

Jorge Lorenzo: “Qualifiche da dimenticare, difficile far meglio del 4° tempo”

Commenta per primo!

Estoril è un pò la sua pista, ma oggi Jorge Lorenzo non ha potuto far meglio del quarto crono nelle qualifiche ufficiali del terzo appuntamento stagionale della MotoGP 2012. “Porfuera”, in pole sul tracciato portoghese dal 2008 al 2011, è stato penalizzato non soltanto dal traffico dell’ora di punta, ma anche per imprevisti problemi di messa a punto della propria Yamaha YZR M1 1000cc, come testimoniato dallo stesso Campione del Mondo 2010 a fine giornata.

Il nostro principale problema è l’ingresso curva“, afferma Jorge Lorenzo. “In particolare, e non siamo riusciti a capire il perchè, perdiamo troppo tempo nelle prime due curve: non ho fiducia e questo ci penalizza al cronometro“.

Abituato, eccezion fatta per lo scorso anno, a dominare a Estoril, Lorenzo non può oggettivamente mostrarsi soddisfatto di questa prestazione.

Oggi non ho avuto un gran feeling con la moto, onestamente penso per noi sarebbe stato difficile far meglio del 4° tempo nelle qualifiche ufficiali. Non sono aggressivo come sempre in ingresso curva, è un problema che dobbiamo risolvere in vista di domani.

In conclusione il pilota maiorchino si è complimentato con Cal Crutchlow per l’eccezionale 3° crono valso la prima fila. “Cal è stato davvero bravo, immagino sarà difficile domani riuscirlo a passare: ha trovato una buona messa a punto, in più è un gran staccatore. Cerco di restare positivo, sperando in una soluzione per domani.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy