Husqvarna TC300 Factory Racing

Husqvarna TC300 Factory Racing

Primo progetto della nuova generazione Husqvarna

Commenta per primo!

Husqvarna ha svelato a Teutschental, in Germania, la prima moto della nuova generazione. Si tratta della TC300 Factory Racing, una due tempi in versione “reparto corse” che anticipa la nuova gamma offroad 2014 che sarà presentata dal 5 ottobre a Uddevalla, in Svezia. La TC300 Factory Racing sottolinea l’impegno del costruttore nei confronti della tecnologia due tempi e si presenta come uno dei mezzi più appetibili in vista del neonato Campionato Europeo di motocross 300 2t.

La moto esposta al Motocross delle Nazioni è basata sulla nuova TC250 2 tempi di prossima produzione, maggiorata nella cilindrata fino a 300cc grazie al kit disponibile presto nel catalogo di accessori e parti speciali HuskyPower. Decorata con le grafiche ufficiali Husqvarna Factory Racing, la special allestita nel reparto corse presenta numerosi componenti speciali quali un telaietto posteriore in fibra di carbonio, sistema di scarico completo Akrapovic, mozzi e piastra forcella ricavati dal pieno, sospensioni WP.

Husqvarna è deciso sostenitore del Campionato Europeo 300cc e in generale della tecnologia due tempi. Le ottime caratteristiche di accelerazione, la facilità con la quale possono essere preparate, potenziate, la praticità della manutenzione sono fattori che giocano a favore del due tempi come categoria promozionale e propedeutica nel motocross.

Pit Beirer – (Responsabile Attività Sportiva): “Husqvarna promuove e supporta il nuovo Campionato Europeo 300 – 2 tempi perché crediamo sia un’ottima categoria per giovani piloti di talento. Offre il giusto equilibrio tra costi e spettacolo. Al momento il reparto corse non è coinvolto in maniera diretta, ma siamo in contatto con numerosi piloti tramite le nostre filiali. Abbiamo ricevuto un gran numero di richieste e nel prossimo futuro vedremo parecchie delle nostre moto due tempi, sia in questo campionato eccitante, sia nei circuiti di motocross in tutto il mondo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy