Dani Pedrosa: “Dopo tutti i problemi è fantastico ritrovarmi in prima fila”

Dani Pedrosa: “Dopo tutti i problemi è fantastico ritrovarmi in prima fila”

Commenta per primo!

Ha perso tempo prezioso per imprevisti problemi tecnici alla propria Honda RC213V (rimasto nella mattinata addirittura fermo a bordo pista per un “guasto” in materia di elettronica), ma nonostante tutto ed un difficile venerdì Dani Pedrosa è riuscito a conquistare un posto in prima fila al Circuito do Estoril arrivando ad un soffio dalla pole position, sfumata per soli 13 millesimi a vantaggio di Casey Stoner.

Vincitore in Portogallo lo scorso anno, il tri-Campione del Mondo ha trovato insieme alla squadra una buona messa a punto della propria Honda, anche se per sua stessa ammissione domani si prospetta una gara difficile dove l’imperativo principale sarà quelo di gestire al meglio gli pneumatici.

Penso che abbiamo svolto un ottimo lavoro, dopo tutti i problemi che abbiamo incontrato nella giornata di ieri“, ricorda Dani Pedrosa.”Purtroppo nel corso delle prove dei problemi tecnici alla moto non ci hanno consentito di girare con continuità: prima ai freni, poi all’elettronica, infine c’è stata la bandiera rossa.

Penso che la pole era alla nostra portata, non soltanto per i 13 millesimi di svantaggio da Stoner: abbiamo trovato una buona messa a punto e, ripensando a ieri, è bello ritrovarmi in prima fila. Per domani penso si prospetta una gara durissima: con questo asfalto non c’è molto grip, sarà cruciale riuscire a gestire gli pneumatici sulla distanza. Cercheremo di migliorare la messa a punto della moto per poter così fare del nostro meglio.“

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy