Dani Pedrosa: “Bella pole, non ho perso la concentrazione”

Dani Pedrosa: “Bella pole, non ho perso la concentrazione”

Commenta per primo!

La terza pole stagionale dopo Le Mans e Mugello, la 22esima in carriera in MotoGP, 40esima nel Motomondiale, ma soprattutto per Dani Pedrosa una concreta chance domani in gara di ridurre il gap di 23 punti in classifica di campionato da Jorge Lorenzo. Veloce sul giro singolo e sul passo, finora il tri-Campione del Mondo è stato il mattatore del week-end di Indianapolis, anche se per sua stessa ammissione non sarà facile riconfermarsi sulla distanza di gara…

Una sessione davvero difficile“, afferma Dani Pedrosa. “Le condizioni della pista erano complicate: un asfalto molto scivoloso, all’apparenza ti dava l’impressione di poter controllare la moto in accelerazione, ma in realtà era un attimo per ritrovarsi a terra per un high-side, come si è visto dalle varie cadute.

Con queste condizioni era fondamentale non perdere la concentrazione e stare ben lontani dagli errori, per questo sono contento di aver conquistato la pole. Qui è importante scattare la prima fila per non perdere tempo prezioso nei primi giri, in più la curva in fondo al rettilineo presenta una piega molto insidiosa e poi un tornantino lento…

Penso che oggi abbiamo svolto un ottimo lavoro, ci siamo concentrati sulle gomme e sulla messa a punto della moto perchè si prospetta una gara impegnativa. Lorenzo e Spies sono molto veloci, spero ci sarà anche Casey domani tra noi… Per quanto mi riguarda, dovrò soltanto dare il massimo…“

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy