Cal Crutchlow: “Peccato per la pole, ma la prima fila va benissimo”

Cal Crutchlow: “Peccato per la pole, ma la prima fila va benissimo”

Commenta per primo!

Per la pole sono mancati 196 millesimi a Brno, 144 oggi a Misano. Un pizzico di rammarico per Cal Crutchlow, ma grande soddisfazione per ritrovarsi nuovamente in prima fila accanto a Dani Pedrosa e Jorge Lorenzo come d’altronde già accaduto quest’anno in altre quattro occasioni (Losail, Estoril, Barcellona e Brno). Soddisfatto della prestazione in qualifica “The Dog”, vincitore a Misano nel 2009 tra le Supersport, spera domani di ripetere il podio (il primo in carriera nella top class) conseguito a Brno tre settimane or sono.

Sono davvero felice di ritrovarmi nuovamente in prima fila“, afferma Cal Crutchlow, “questo dimostra come stiamo lavorando bene specialmente in un week-end dove, di fatto, abbiamo girato sull’asciutto soltanto nelle qualifiche. Dopo aver quasi “saltato” tre turni di prove ho dovuto ritrovare il giusto ritmo: ieri non avevamo girato, questa mattina soltanto per qualche giro, praticamente era da Brno che non forzavo con una MotoGP.

L’inizio delle qualifiche non è stato facile, avevamo tanti problemi nel trovare grip dietro. Ho parlato con Jorge (Lorenzo) e anche lui mi ha confermato le stesse sensazioni, ma per fortuna oggi mano a mano la situazione è migliorata. Sono contento di questa prima fila, anche se con un pizzico di rammarico: il mio ideal time varrebbe la pole position… Peccato!

Per domani si prospetta una gara difficile perchè nessuno ha avuto modo di girare con regolarità sull’asciutto non trovando di conseguenza una messa a punto ottimale per queste condizioni. Ad ogni modo ho la stessa fiducia e sensazioni di Brno, spero di poter ripetere questo risultato..“

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy