Superbike E adesso alla Honda non manca proprio niente

Superbike E adesso alla Honda non manca proprio niente

Una nuova moto, piloti top e lo sponsor più munifico del mondo dei motori: adesso alla Honda non resta che…vincere!

di Paolo Gozzi, @paologozzi1

Se la nuova Honda Fireblade SP2 sarà veloce com’è stata la presentazione ufficiale, poveri avversari: dodici-minuti-dodici per presentare i due piloti, entrambi ex MotoGP e campioni del Mondo,  Nicky Hayden e Stefan Brald, e poi svelare la nuova livrea Red Bull. Semplicemente fantastica.

L’ingresso del gigante Mondiale delle bevande energetiche è una pietra miliare per la Superbike e ovviamente per la Honda Europa che ha messo a segno questo colpaccio, con la complicità del neoacquisto Stefan Bradl che ha da anni un forte legame con Red Bull. Impossibile non vedere dietro l’operazione la lunga mano della Dorna, non a caso rappresentata al massimo livello (e non è tanto usuale) alla presentazione ufficiale della squadra. Che si è svolta a casa Red Bull, nel prestigioso Hagar-7 a Salisburgo, elegante showroom che ospita una meravigliosa collezione di auto, moto e aerei d’ogni tipo.

La Honda non vince il Mondiale dal 2007, cioè dai tempi del Pianista, ovvero James Toseland. Nelle ultime stagioni si era arrabattata con la vecchia CBR1000RR, omologata nel lontano 2008 e ormai non in grado di reggere l’urto della concorrenza, in particolare Kawasaki e Ducati. La vittoria di Super Nicky Hayden in Malesia, sul bagnato, era stata un fulmine a ciel sereno scoccato grazie al talento dell’iridato MotoGP 2006.

In un colpo solo la marca di moto più grande del mondo ha dato una forsennata accelerata al progetto Superbike. C’è una moto completamente nuova, l’attesissima CBR1000RR Fireblade SP2, due piloti di grandissimo livello e uno sponsor di portata planetaria. Adesso manca solo un mattone, il più difficile: la vittoria.

Presentazione Honda Parla Nicky Hayden: “Sono qui per vincere anche questo Mondiale”

Fotogallery Le immagini delle nuova Honda Fireblade SP2 in livrea Red Bull

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy