Noriyuki Haga-Bmw, adesso è ufficiale

Noriyuki Haga-Bmw, adesso è ufficiale

Commenta per primo!

Il ritorno del fuoriclasse giapponese nel Mondiale Superbike, anticipato ieri da La Gazzetta dello Sport, adesso è ufficiale.
Noriyuki Haga, 38 anni, due volte viceiridato con 43 successi in 312 gare, avrà a disposizione una Bmw S1000RR preparata dalla Feel Racing, struttura con sede a Crespellano (Bologna), la stessa che gestisce tecnicamente l’impegno della marca dell’Elica nel Mondiale. Il Samurai correrà coi colori del team Grillini Dentalmatic che già schiera Vittorio Iannuzzo.

Il team Grillini Bmw è impegnato in Superbike con Vittorio Iannuzzo, avellinese di 31 anni. Noriyuki Haga avrà gli stessi colori.

Il team Grillini parlava con Haga dall’inverno scorso ma la trattativa per correre tutto il Mondiale non si era concretizzata e ha ripreso impulso con l’intervento, riservato ma decisivo, del promoter Dorna. Non è un mistero infatti che la Superbike 2013, pur combattuta e spettacolare, manchi di personaggi carismatici capaci di far appassionare anche il pubblico meno esperto, il target – tanto per intenderci – delle reti Mediaset.  Haga, pilota molto amato dagli appassionati, carismatico sicuramente lo è. A questo punto sorge una domanda: se Dorna si è impegnata per riportare in pista Haga, pensate che non farà carte false per favorire anche il rientro di Max Biaggi? Dico la mia: rivedere nella mischia il campione del Mondo in carica è solo questione di tempo…


L’accordo, al momento, prevede la partecipazione al round di Imola del 30 giugno ma i collaboratori più stretti di Haga assicurano che Noriyuki ha forte desiderio di continuare l’avventura anche nelle tappe successive. Ovviamente dipenderà anche dal risultato di Imola, tracciato dove Haga ha già vinto nel 2009 con la Ducati ufficiale.
Haga ha ottenuto il massimo appoggio tecnico da parte di Feel Racing e la possibilità di avere a fianco tecnici di sua fiducia. Squadra e pilota hanno programmato un test di riscaldamento (probabilmente di un solo giorno) che avverrà al Mugello a metà giugno.
“Sono molto felice dell’accordo raggiunto con Haga e il suo management” ha commentato Andrea Grillini team manager dell’omonimo team. “Per il round di Imola Haga avrà a disposizione uno staff tecnico dedicato e condiviso con il pilota. Sono certo che il ritorno di Haga in Superbike sarà una bella notizia per gli organizzatori ma soprattutto per tutti gli appassionati.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy