Varano In 400 in pista con le nonne da gran premio E che pubblico!

Varano In 400 in pista con le nonne da gran premio E che pubblico!

Varano In 400 in pista con le nonne da gran premio E che pubblico! Strepitoso successo per il primo dei cinque meeting d’Epoca in Pista FMI

Commenta per primo!

Domenica 23 aprile si è svolto all’Autodromo Riccardi Paletti di Varano de’ Melegari, il primo dei cinque Meeting moto d’Epoca in Pista FMI della stagione 2017, favorito da due giornate caratterizzate da ottime condizioni atmosferiche. Calendario che culminerà il 8-9 ottobre con lo straordinario Misano Classic Week End.

Ben 370 iscritti hanno animato la manifestazione, divisi in 21 classi scese in pista secondo un orario serratissimo, che ha tenuto inchiodati sugli spalti circa 3.500 spettatori. Lo spirito che anima i Meeting in Pista, che accoglie nella stragrande maggioranza dei casi moto da competizione costruite entro il 1983, è quello del piacere di ritrovarsi, di gareggiare in circuiti importanti, di condividere la stessa passione con tutti gli altri iscritti. Un obiettivo perfettamente centrato, come hanno voluto dichiarare tutti i piloti saliti sul podio lungo l’intera giornata di domenica.

Ora il prossimo appuntamento diventa quello di Vallelunga del 20 e 21 maggio. A partire da questa data, la serie dei Meeting si arricchirà delle quattro gare del Campionato Italiano Vintage Endurance previste in calendario. A questo proposito, la gara di Endurance a Vallelunga verrà intitolata “500 km”, in ricordo delle epiche sfide degli Anni ’70. Sabato 20 maggio, per l’occasione, ci sarà una folta “reunion” di piloti che animavano gli straordinari duelli di quelle gare, dove il pubblico era parte integrante dello spettacolo, diviso nei due grandi gruppi che facevano il tifo per i “romani” o per i “milanesi”, ma con tanti altri co-protagonisti provenienti da ogni parte d’Italia, in una sfida che sembrava non avere mai fine. Da non perdere!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy