SUPERBIKE*IDM: per il terzo anno consecutivo confermata la concomitanza con il DTM

SUPERBIKE*IDM: per il terzo anno consecutivo confermata la concomitanza con il DTM

Si rinnova per il terzo anno consecutivo la partnership tra il meglio che il Motorsport tedesco possa offrire: al Lausitzring, nel medesimo weekend, in pista l’IDM ed il DTM

Commenta per primo!

L’unione fa la forza, specie se l’obiettivo comune è quello di coinvolgere sempre più appassionati del Motorsport. Per il terzo anno consecutivo dopo gli ‘esperimenti’ del 2014 e 2015, la SUPERBIKE*IDM affronterà un weekend di gara ospite del DTM, il più prestigioso campionato automobilistico tedesco, all’Eurospeedway di Lausitz. L’evento, ribattezzato “SUPERBIKE*IDM meets DTM”, ha trovato il consenso di pubblico e addetti ai lavori nelle precedenti due edizioni, combinando per la la prima volta in 25 anni il meglio che il Motorsport tedesco possa offrire a due (IDM) e quattro ruote (DTM) in uno stesso weekend.

I numeri di spettatori (60.000 presenze tanto nel 2014, quanto nel 2015) nella sola giornata di domenica ha invitato MotorEvents HMP GmbH (promoter della SUPERBIKE*IDM) e ITR (a sua volta promoter del DTM) di rinnovare l’intesa per il 2016 con il terzo atto di “SUPERBIKE*IDM meets DTM” in agenda dal 3 al 5 giugno prossimi sempre al Lausitzring.

In questa circostanza il DTM resterà la categoria ‘ospitante’ vantando uno schieramento di partenza con la presenza ufficiale di Audi, BMW e Mercedes-Benz, consentendo tuttavia all’IDM (rappresentata dalle sole classi Superbike e Superstock 1000) di svolgere un abituale weekend di gara con prove, qualifiche, Superpole e le due manche nella giornata di domenica.

Questa sinergia ha prodotto anche una serie di eventi collaterali a sincerare lo stretto legame tra i due campionati: nel 2014 BMW ha promosso uno ‘scambio’ di guide tra Martin Tomczyk (Campione DTM 2011) e la sua BMW M4 DTM con Markus Reiterberger (Van Zon Remeha BMW) e Lucy Glockner (Wilbers BMW Racing Team), mentre lo scorso anno Xavi Forés (3C-Racing Team Ducati) ha posato per delle foto di rito con la Audi RS 5 DTM condotta dal connazionale Miguel Molina, entrambi rappresentanti dello stesso gruppo (Audi-VW).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy