SUPERBIKE*IDM Lausitzring Superpole: Gines in pole

SUPERBIKE*IDM Lausitzring Superpole: Gines in pole

Mathieu Gines, protagonista dell’Endurance chiamato da Van Zon Remeha BMW a sostituire Markus Reiterberger, conquista la prima pole 2016 nell’IDM Superbike al Lausitzring.

Tra molteplici difficoltà ed un esiguo numero di partenti (32 complessivi, ma soltanto 9 nella top class Superbike), all’Eurospeedway di Lausitzring ha preso il via ufficialmente la stagione 2016 della SUPERBIKE*IDM, da un triennio a questa parte nuova denominazione dell’Internationale Deutsche Motorradmeisterschaft (IDM Superbike). Promossi al Mondiale di categoria i due Campioni nell’ultimo triennio, nello specifico Markus Reiterberg e Xavi Forés, la giornata di qualifiche e Superpole andata in scena al Lausitzring ha ribadito i valori in campo della vigilia pur riservando qualche sorpresa. Per la prima volta in carriera domani nelle due gare in programma alle 12:00 e 15:30 scatterà dalla pole position il francese Mathieu Gines, Campione IDM Superstock in carica su Yamaha, ‘strappato’ da BMW per il doppio programma tra IDM Superbike (con i colori Van Zon Remeha BMW) e Mondiale Endurance (con Penz13 BMW) in sostituzione proprio di Markus Reiterberger. Con la BMW S 1000 RR in trionfo nel 2013 e 2015 il forte pilota transalpino non ha avuto particolari difficoltà ad assicurarsi la prima pole della stagione grazie al riferimento cronometrico di 1’39″181, sufficiente per regolare di 3/10 il convincente Danny de Boer, secondo assoluto con la R1M di SWPN Yamaha e poleman di classe Superstock.

Il pilota olandese, da diversi anni impegnato nel circus dell’IDM, ha indovinato un gran giro che gli ha permesso di tener testa ad altre tre Yamaha YZF-R1M, ma preparate secondo le specifiche Superbike: in rigoroso ordine di classifica il preannunciato favorito della vigilia Max Neukirchner (3°), il suo giovane compagno di squadra in MGM Yamaha e debuttante Florian Alt (4° dopo trascorsi in Moto2, Moto3 ed un titolo nella Red Bull Rookies Cup), 5° invece Marvin Fritz con i colori del team Bayer-Bikerbox.

Danny de Boer ha preceduto inoltre Jan Halbich con la superstite Fireblade del pluri-decorato team Holzhauer Racing Promotion più i diretti avversari della classe Superstock. Al rientro da Campione 2014, l’austriaco Marco Nekvasil (Van Zon Remeha BMW) si è qualificato 7° a precedere il rientrante Luca Grünwald (Yamaha del Freudenberg Racing Team) e Jan Bühn (Van Zon Remeha BMW), l’ultimo dei piloti qualificatisi per la Superpole. Fuori dalla top-9 due attesi protagonisti come Lukas Trautmann e Roman Stamm, rispettivamente 11° e 12° in griglia.

Classifica Superpole IDM Superbike Lausitzring 2016

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy