Superbike IDM: Campionato salvo, ora si pensa al 2018

Superbike IDM: Campionato salvo, ora si pensa al 2018

Il Superbike IDM sembrava destinato a scomparire, ma grazie all’impegno di Motorrad Action Team e IVM si andrà avanti.

di Alessandro Palma

Sembrava destinato a scomparire per mancanza di promoter, ma il Superbike IDM ci sarà anche nel 2018.

Secondo quanto riportato da all-about-racing.de mancano ancora le firme della DMSB (società a capo di tutti i campionati motoristici nazionali in Germania), ma il massimo “Meisterschaft” motociclistico tedesco è destinato a sopravvivere grazie all’impegno di Mattias Schroeter di Motorrad Action Team e al suo fianco ci sarà l’IVM (Industrie Verband Motorrad Deutschland), o meglio l’associazione degli importatori tedeschi delle varie case motociclistiche.

Se nel 2017 il campionato era aperto solo ai costruttori coinvolti nell’organizzazione dell’IDM (KTM, BMW, Honda, Kawasaki, Suzuki e Yamaha), nel 2018 potranno partecipare regolarmente anche altre case come Ducati, Triumph e MV Agusta. Le classi dell’IDM dovrebbero essere Superbike 1000, Supersport 600, Supersport 300 e Sidecar e sono in programma anche i monomarca Suzuki GSX-R 1000 e BMW Motorrad Boxer Cup 2.0, mentre non è ancora certo il futuro della Yamaha R6 Cup.

Oltre a tutto questo, che verrà confermato ufficialmente dopo l’approvazione della DMSB, è stato diramato anche il calendario provvisorio della stagione 2018:

23-25 aprile 2018 – Oschersleben (test precampionato)

27-29 aprile 2018 – Oschersleben

7-10 giugno 2018 – Speedweek Oschersleben (solo Superbike 1000)

6-8 luglio 2018 – Zolder (Belgio)

27-29 luglio 2018 – Schleiz

24-26 agosto 2018 – Lausitzring

7-9 settembre 2018 – Assen (Olanda)

28-30 settembre 2018 – Hockenheim

 

Foto: Andreas Weinand

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy