Ulster Grand Prix: tutto pronto a Dundrod, obiettivo 133 mph

Ulster Grand Prix: tutto pronto a Dundrod, obiettivo 133 mph

Scatta l’edizione 2010 dell’UGP

di Redazione Corsedimoto

Non a caso è la “World’s Fastest Road Race”. L’Ulster Grand Prix 2010 è in agenda questa settimana al Dundrod Circuit di County Antrim, 7 giorni dedicati completamente all’evento estivo più importante del Road Racing con un traguardo da inseguire: superare le 133 mph. Ci è riuscito lo scorso anno Conor Cummins, viaggiando con un pazzesco giro in 133.284 mph, avvicinato negli anni da Ian Hutchison (133.232 mph) e Gary Johnson (133.129 mph) con complessivamente 11 piloti in grado di battere il muro delle 130 mph. Vedendo quanto successo al Tourist Trophy, non ci sarà da stupirsi nel vedere questi record frantumati da mercoledì 11 agosto in quel di Dundrod, anche se mancherà Conor Cummins, infortunatosi rovinosamente al Senior TT e costretto ad un lungo stop. In compenso tornerà in gara Guy Martin, completamente ristabilitosi dal volo del TT tanto da disputare lo scorso fine settimana il British Supersport a Brands Hatch. Con la Honda del Wilson Craig Racing darà l’assalto alle gare in programma e ai record dell’UGP, confrontandosi con gli abituali protagonisti del Road Racing. Si inizia da Ian Hutchinson, già nella leggenda per le 5 vittorie su 5 quest’anno al Tourist Trophy, unico pilota di Padgett’s Honda: John McGuinness non sarà al via. Al gran completo il Relentless Suzuki by TAS con Cameron Donald e Bruce Anstey, mentre Keith Amor ritroverà la BMW con la quale ha vinto tra le Superstock alla North West 200. Nelle varie classi al via l’instancabile Ryan Farquhar, abituale dominatore dell’Irish Road Racing riuscendo a salire sul podio quest’anno al Senior TT, Ian Lougher ed i fratelli William e Michael Dunlop, logicamente favoriti tra le categorie a 2 tempi. Le prove dell’Ulster Grand Prix 2010 inizieranno mercoledì 11 agosto, con la giornata successiva dedicate alle gare della Dundrod 150 ed il gran finale sabato con un occhio alle velocità record, sperando nel bel tempo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy