Tourist Trophy: ufficiale, Michael Dunlop firma con Milwaukee Yamaha

Tourist Trophy: ufficiale, Michael Dunlop firma con Milwaukee Yamaha

Al TT con la nuova Yamaha R1

Commenta per primo!

Grande protagonista delle ultime due edizioni del TT, Michael Dunlop quest’anno al Tourist Trophy dell’Isola di Man e nelle principali road races internazionali (North West 200 e Ulster Grand Prix) difenderà i colori del team Milwaukee Yamaha, formazione di riferimento Yamaha nel Road Racing e British Superbike. Concluso suo malgrado il sodalizio con BMW Motorrad (la casa dell’Elica ha deciso di puntare sul team TAS con Guy Martin e suo fratello William), naufragate sul nascere le trattative con altri marchi (Kawasaki in primis), ‘Mickey D’ ha trovato l’intesa con la compagine di Shaun Muir per la stagione 2015. Ventisei anni il prossimo 10 aprile, figlio del compianto Robert e nipote del leggendario Joey, Michael Dunlop aveva esordito al TT nel 2007 conquistando due anni più tardi la prima vittoria al Tourist Trophy, nello specifico in Gara 2 della classe Supersport proprio in sella ad una Yamaha R6. michael_dunlop_milwaukee_yamaha_2015_2Successivamente Michael si era aggiudicato altre due vittorie (TT Superstock 2011, TT Supersport Gara 2 2012), prima di iniziare un trionfale biennio 2013-2014. Nel 2013, sotto contratto Honda TT Legends, ha conquistato quattro vittorie (due nella Supersport, Superbike e Superstock) in cinque gare disputate, mancando l’appuntamento soltanto al Senior TT (2°, battuto da John McGuinness). Lo scorso anno MD si è ripetuto con gli interessi: quattro vittorie su cinque gare, ma soprattutto al Senior TT con la BMW S1000RR ufficiale, la prima affermazione della casa di Monaco in questa corsa da 75 anni a questa parte. Con Milwaukee Yamaha chiaramente Michael Dunlop punterà a ripetersi tra Senior e Superbike TT con la disponibilità della nuova, missilistica Yamaha YZF-R1. “Ho sempre detto che avrei corso soltanto con il pacchetto tecnico giusto, questo è quanto ho trovato in Milwaukee Yamaha“, ha ammesso Michael Dunlop. “Ho fiducia nelle potenzialità della moto e di tutta la squadra che potrà vantare il supporto Yamaha. Ho già dato un’occhiata alla moto, adesso non vedo l’ora di provarla per verificare in presa diretta il suo potenziale“. L’accordo tra Milwaukee Yamaha e Michael Dunlop riguarderà esclusivamente la top class Superbike, mentre nelle prossime settimane MD annuncerà con quali moto darà l’assalto alle classi Supersport e Superstock con i colori del proprio team MD Racing.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy