Tourist Trophy: Steve Plater lascia le corse su strada per il 2011?

Tourist Trophy: Steve Plater lascia le corse su strada per il 2011?

Dubbi sulla partecipazione al TT 2011

Commenta per primo!

Se n’era parlato già negli ultimi mesi, ma Steve Plater ha sempre voluto smentire la notizia. Adesso, complici le scelte di Honda UK per il 2011, sembra sempre più probabile l’abbandono dalle Road Races del pilota britannico. Come riporta la BBC, il pilota britannico dovrebbe annunciare presto il ritiro dalle corse su strada, concentrandosi sugli impegni nei campionati “su pista”. Neil Tuxworth, boss Honda Racing UK e titolare del team HM Plant Honda, ha infatti già confermato la coppia di piloti che correrà nel 2011: John McGuinness e Keith Amor, con il pilota scozzese che in origine doveva correre con le Kawasaki ufficiali preparate dal Paul Bird Motorsport (squadra con cui affronterà il prossimo Macau Grand Prix), ma alla fine ha deciso di firmare con Honda proprio a seguito della dipartita di Steve Plater. Il vincitore del Senior TT 2009 era stato quest’anno protagonista di un brutale incidente alla North West 200 a “Quarry Hill”, dove ha rimediato fratture multiple al braccio destro con ben cinque operazioni anche alla schiena e al collo. Plater dovrebbe dedicarsi nel 2011 al British Superstock 1000, dopo esser stato costretto quest’anno a rinunciare alla corsa al titolo per l’infortunio alla NW200 (dopo due gare era in testa alla classifica). Plater non è soltanto uno dei piloti più decorati delle road races, avendo già vinto in pista il titolo 2009 del British Supersport correndo anche nel BSB sempre con HM Plant Honda. Un annuncio al riguardo è atteso nelle prossime settimane in tempo per il NEC, il Salone di Birmingham, dove Honda Racing UK svelerà la formazione che darà l’assalto alle Road Races (TT e NW200), ma anche al BSB e British Superstock 1000.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy