Tourist Trophy: Padgett’s Honda presenta la propria formazione 2011

Tourist Trophy: Padgett’s Honda presenta la propria formazione 2011

Bruce Anstey, ma non solo

Commenta per primo!

Da 53 Padgett’s è sinonimo di motociclismo. Mezzo secolo di storia in tutte le più disparate specialità a due ruote, facendo correre piloti come Mike Hailwood, Phil Read, Ron Haslam, Carl Fogarty, John McGuinness e Ian Hutchinson, quest’ultimo in grado lo scorso anno di dominare con le CBR Padgett’s il Tourist Trophy con 5 vittorie su 5 gare. Perso “Hutchy”, passato a Swan Yamaha, per la squadra di Clive Padgett non mancheranno le ambizioni in questo 2011, presentandosi in forze nelle principali Road Races ed in due classi del British Superbike, come confermato nel corso della presentazione ufficiale allo “Shop” Padgett’s di Batley. Saranno sei i piloti a difendere i colori “arcobaleno” nel corso della stagione a cominciare da Bruce Anstey, nuovo acquisto in sostituzione di Ian Hutchinson per il Tourist Trophy, North West 200, Ulster Grand Prix più qualche gara della British Superstock 1000 dove sarà affiancato da John McGuinness (al quinto anno consecutivo con Padgett’s), Adam Jenkinson e Joe Dickinson. Padgett’s Honda darà l’assalto anche al British Supersport, non solo con Ben Padgett, ma anche e soprattutto con Steve Plater determinato a bissare il trionfo conseguito nel 2009 con i colori HM Plant Honda lasciando (si spera momentaneamente) le corse su strada. Per tutti i piloti Padgett’s Honda l’appuntamento è per i primi test stagionali a marzo in Spagna, con l’esordio in gara fissato per il 25 aprile a Brands Hatch dove Bruce Anstey sarà regolarmente al via del British Superstock 1000 accanto a John McGuinness.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy