Tourist Trophy: Mugen al TT Zero 2015 con McGuinness, Anstey e la Shinden Yon

Tourist Trophy: Mugen al TT Zero 2015 con McGuinness, Anstey e la Shinden Yon

I programmi Mugen per il TT

Commenta per primo!

Al quarto anno del progetto, sulla scia del trionfo del 2014, l’obiettivo dichiarato sarà quello di ripetersi. Mugen (無限, in giapponese “senza limiti“), brand leggendario fondato nel 1973 da Hirotoshi Honda (figlio di Soichiro), si ripresenterà nuovamente al via del TT Zero 2015 nell’ambito del Tourist Trophy dell’Isola di Man con la rinnovata “Shinden Yon” (in giapponese “Shin” significa Dio, “Den” elettricità), terza evoluzione della moto precedentemente riconosciuta come “Shinden Ni” e “Shinden San” equipaggiata da una batteria al litio da 370v, sufficiente per erogare una potenza massima di 90kw (122 cavalli) ed una coppia di 220 Nm. Concretizzata la prima vittoria al TT Zero lo scorso anno, il Team Mugen ha deciso di ribadire il motto “squadra che vince, non si cambia“. In sella alle due Shinden Yon ufficiali correranno il leggendario 21 volte vincitore al TT John McGuinness (1° al TT Zero 2014, 2° sempre con Mugen nel biennio 2012-2013) e Bruce Anstey, 2° al TT Zero nella passata edizione andando a suggellare l’1-2 Mugen, detentore del record sul giro del ‘Mountain Course’ a 132.298 mph di media in sella ad una Honda CBR 1000RR Fireblade del team Padgett’s. Lo scorso anno John McGuinness ed il Team Mugen, al terzo tentativo, riuscirono ad aggiudicarsi la vittoria comprensiva del nuovo record per il TT Zero in 19’17″300 a 117.366 mph (188.84 km/h) di media: un crono da ‘SuperTwins’ (bicilindriche 650cc 4 tempi) e che consentirebbe all’elettrica Mugen Shinden di non sfigurare nemmeno al TT Supersport. Il Team Mugen 2015 e la nuova Mugen Shinden Yon saranno presentati ufficialmente in occasione della 42esima edizione del Tokyo Motor Cycle Show al Tokyo International Exhibition Hall in agenda il prossimo mese di marzo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy