Tourist Trophy: Michael Dunlop parla della sua scelta Kawasaki

Tourist Trophy: Michael Dunlop parla della sua scelta Kawasaki

Una ZX-10R ufficiale al TT

Cosa ha portato Michael Dunlop con una trattativa in ballo con Relentless Suzuki by TAS a scegliere di correre con un proprio team al Tourist Trophy e le principali Road Races nel 2011? Lo stesso figlio d’arte lo ha spiegato nel corso della presentazione del progetto, che lo vedrà in sella ad una Kawasaki Ninja ZX-10R preparata dal Paul Bird Motorsport, squadra ufficiale Kawasaki nel World Superbike.

La sua Ninja sarà “Factory” a tutti gli effetti: lo stesso motore delle moto a disposizione di Vermeulen, Sykes e Lascorz nel mondiale, sospensioni K-Tech, freni Brembo. Anche in Superstock la sua Kawasaki sarà preparata da una squadra di riferimento, il team MSS Colchester Kawasaki, formazione ufficiale di Akashi nel British Superbike.

Ci sono state tante aziende che hanno deciso di supportarmi in questi anni, per questo che ho deciso nuovamente di correre per conto mio al TT“, ha spiegato. “Mi piace correre come “Michael Dunlop Racing”, posso fare quello che voglio, se rompo qualcosa o se ci sono problemi sarò io a dovermene occupare.

Penso posso continuare a correre così ancora per un paio d’anni prima di firmare con un top team, ma c’è tempo, in questo momento ritengo sia la cosa giusta“.

Michael Dunlop correrà nella Supersport sempre con la sua fedele Yamaha R6 con la quale ha un ottimo feeling, senza dover cambiare obbligatoriamente moto in quello che si prospetta un TT combattutissimo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy