Tourist Trophy: Michael Dunlop ci prova con i Sidecar, tenta l’impresa per il 2012

Tourist Trophy: Michael Dunlop ci prova con i Sidecar, tenta l’impresa per il 2012

Al via anche al Sidecar TT?

Commenta per primo!

Se di cognome fai Dunlop, al Tourist Trophy sei pronto per qualsiasi impresa. Questo il pensiero stupendo di Michael Dunlop, 2 centri all’Isola di Man (Supersport nel 2009, quest’anno in Superstock senza scordarci dell’affermazione alla Southern 100) che per la prossima edizione del TT ha in mente una “pazza idea”: correre tutte (o quasi) le gare in programma. Se in Superbike, Supersport e Superstock non ha certamente alcun problema a difendersi egregiamente e puntare alla vittoria, le offerte per il TT Zero non mancheranno e per l’inedita classe SuperTwins ha già confermato la propria partecipazione, restava difficile in linea teorica pensarlo al via dei Sidecar. Michael, 22 anni, ci ha pensato poco e mercoledì scorso, come rivela BBC Sport, ha provato un sidecar sul tracciato di Jurby situato sempre all’Isola di Man con un secondino d’eccezione: Dan Sayle, 7 vittorie all’IOMTT, le ultime con Klaus Klaffenbock che recentemente ha appeso il casco al chiodo. Dunlop ha preso contatto per la prima volta un “tre ruote” grazie alla disponibilità del nuovo team di Nick Crowe, altro specialista di questa categoria al Mountain, affiancando in questo test l’ex Campione del Mondo Tim Reeves. La grande sorpresa è che Michael è riuscito a girare fortissimo, tanto da confermare a parole questo prossimo impegno. E’ stato fantastico, che divertimento!“, ha esclamato il nativo di Ballymena, figlio del compianto Robert Dunlop. “Prima di salire a bordo pensavo che sarebbe stato difficile da guidare, ma in realtà ho trovato subito un buon feeling. Mi piacerebbe in futuro magari vincere nella stessa giornata tra le Superbike e poi nei Sidecar, sarebbe davvero fantastico. Non ho ancora preso una decisione, farò altri test per valutare questa possibilità“. Va detto che addirittura dal 1923 un pilota non vince al TT tra due e tre ruote: l’ultimo a riuscirci era stato Freddie Dixon, ma adesso Michael Dunlop ha questa pazza e affascinante idea…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy