Tourist Trophy: la delusione di John McGuinness al Senior TT

Tourist Trophy: la delusione di John McGuinness al Senior TT

Ritiro per rottura della catena

Commenta per primo!

Dopo l’affermazione tra le Superbike, John McGuinness si sentiva pronto per ottenere un’altra vittoria al Tourist Trophy al Senior TT, che sarebbe stata la quinta consecutiva. Purtroppo “McG” è stato fermato al terzo giro per la rottura della catena della sua Honda CBR 1000RR, abbandonando così i propositi di vittoria e favorendo così la vittoria del suo compagno di squadra in HM Plant Honda, Steve Plater. McGuinness si è mostrato naturalmente deluso per quanto successo, anche se prima del ritiro è riuscito a segnare il nuovo record del “Mountain” con un giro da oltre 131.578 mph di media, oltre 211 orari.

Per come stava andando la gara vedersi costretto al ritiro per un problema alla catena è davvero un qualcosa di… devastante!“, afferma John McGuinness. “Negli ultimi quattro anni ho vinto il Senior TT e mi sentivo pronto per portare a cinque il numero di successi consecutivi. Tutto era sotto controllo, la moto era fantastica, ho fatto anche il record ma purtroppo c’è stato quel problema. Sarebbe stato bello per la Honda e la squadra fare un 1-2 come già accaduto lunedì nella Superbike, ma nella delusione posso esser contento che almeno ha vinto Steve (Plater, ndr). Per tornare a vincere c’è sempre il prossimo anno“.

Dove l’obiettivo sarà quello di rafforzare la seconda posizione nella classifica dei vincitori al Tourist Trophy di sempre, dove ha scavalcato Mike Hailwood portandosi a 15 trionfi, secondo solo a Joey Dunlop (26 successi).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy