Tourist Trophy: Klaus Klaffenbock annuncia il ritiro, non correrà nel 2012

Tourist Trophy: Klaus Klaffenbock annuncia il ritiro, non correrà nel 2012

Ha vinto 3 edizioni del TT Sidecar

Commenta per primo!

Con un breve comunicato Klaus Klaffenbock, vincitore di 3 delle ultime 4 gare dei Sidecar disputate al Tourist Trophy tra il 2010 ed il 2011, ha annunciato il ritiro dalle competizioni: dal prossimo anno si dedicherà ad altri progetti, pur sempre legati alle corse, ma non salirà più ai comandi del proprio sidecar motorizzato Honda 600cc. Campione del Mondo Sidecar nel 2001, “Klaffi” dal 2004 era presenza fissa al TT: 19° all’esordio, nel 2008 aveva conquistato una prestigiosa quinta posizione, ponendo le basi verso una doppietta senza discussioni nel 2010 riportando l’Austria in trionfo all’Isola di Man 56 anni dopo l’affermazione di Rupert Hollaus all’Ultra Lightweight TT 1954. Conosciuto anche come team manager del proprio team Klaffi che nel Mondiale Superbike ha fatto correre con le Honda CBR 1000RR volti noti come Frankie Chili, Alex Barros (una vittoria nel 2006 a Imola) e Max Neukirchner, Klaffenbock quest’anno ha conquistato una nuova affermazione al TT Sidecar in Gara 1, salvo vedersi costretto ad un modesto 6° posto nella seconda manche per un problema tecnico dopo aver condotto nei primi 2 giri. Nella nota Klaffenbock ha voluto ringraziare il proprio secondino Dan Sayle, così come tifosi, appassionati, sponsor personali (Manx Gas, Manx Telecom, A&J Groundworkers, Home Strategic, GTC, Alpha Boilers) ed il Governo dell’Isola di Man per il supporto mostrato in questi anni.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy