Tourist Trophy: Joshua Brookes esordirà al TT 2013 con TAS Suzuki!

Tourist Trophy: Joshua Brookes esordirà al TT 2013 con TAS Suzuki!

L’australiano al via del TT

Commenta per primo!

Non ha mai mascherato il proprio desiderio di correre, un giorno, all’Isola di Man Joshua Brookes. Dopo aver preso parte alle tradizionali “Parate” nelle ultime due edizioni, finalmente nel 2013 il forte pilota australiano esordirà al Tourist Trophy con il team Tyco Suzuki by TAS. Ex-campione australiano Superbike, contendente al titolo mondiale Supersport nel 2008 e dal 2009 presenza fissa del BSB (in lizza per la vittoria finale di campionato nelle ultime tre stagioni), Brookes esordirà al TT con le Suzuki GSX-R 1000 e 600 preparate per le classi Superbike, Superstock e Supersport, con il chiaro intento di aggiudicarsi il prestigioso riconoscimento di miglior “Newcomer” e battere il record assoluto per un debuttante siglato nel 2007 da Steve Plater in 125.808 mph. “Nel 2009 ero stato ospite del TT e mi sono innamorato dell’atmosfera“, spiega il forte pilota australiano. “Da quel giorno ho fatto il possibile per concretizzare la possibilità di correre all’Isola di Man e, finalmente, questo sogno è realtà. Sono felice di farlo con il team Tyco Suzuki, la squadra migliore per questo evento, non vedo l’ora di correre: non mi sono posto degli obiettivi, vedremo semplicemente come andrà a finire gara per gara“. Oltre al Tourist Trophy nel 2013 Joshua Brookes difenderà per il terzo anno consecutivo i colori di TAS Suzuki nel British Superbike con grande soddisfazione da parte di Philip Neill. “Josh sarà uno degli esordienti più attesi al TT 2013 anche se, come giusto che sia, correrà senza alcuna pressione. Ha il potenziale per far bene, d’altronde non ha mai nascosto l’intenzione di correre un giorno all’Isola di Man. Il nostro compito sarà quello di metter la nostra esperienza a sua disposizione, allo stesso tempo la priorità di Josh è di puntare al titolo nel BSB“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy