Tourist Trophy: Guy Martin e Conor Cummins in pista a Cartagena

Tourist Trophy: Guy Martin e Conor Cummins in pista a Cartagena

Primi test 2011

Insieme alle squadre del British Superbike due sicuri candidati alla vittoria al TT e alle principali Road Races in questo 2011 hanno preso parte al primo test stagionale sul circuito iberico di Cartagena: Guy Martin e Conor Cummins.

Per il pilota di Kirmington si è trattato della seconda presa di contatto con la GSX-R 1000 dopo un primo test dello scorso mese di dicembre ad Almeria. Martin nelle prime due giornate di prove ha provato con la moto in configurazione Superbike, anche se resta a disposizione la nuova GSX-R 600, in pista con Alastair Seeley, pronto a dare l’assalto al British Supersport e riconfermarsi “Man of the Meeting” alla North West 200.

Ho ancora molto da imparare della Suzuki e della squadra“, ha spiegato Guy Martin, “ma questi test saranno per noi un buon punto di partenza. Qui c’è una buona atmosfera, svolgeremo il solito programma di lavoro perchè voglio far “mia” la GSX-R“.

Oltre a Guy Martin a Cartagena è presente Conor Cummins, al ritorno in sella dopo il brutto incidente dello scorso anno al Senior TT. L’ex recordman di velocità all’Ulster Grand Prix ha preso contatto con la Kawasaki Ninja ZX-10R del team Blackhorse con la quale affronterà il British Superstock 1000, l’ideale per recuperare in fretta dagli acciacchi e presentarsi nella miglior forma possibile al TT dove difenderà i colori di McAdoo Kawasaki.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy