Steve Plater: “Non lascio le road races, devo solo trovare una moto”

Steve Plater: “Non lascio le road races, devo solo trovare una moto”

Smentisce le voci sul ritiro

Commenta per primo!

Honda UK con il team HM Plant ha deciso: al Tourist Trophy e North West 200 l’anno prossimo correranno John McGuinness e Keith Amor. Sì, ma Steve Plater? Dopo la stagione 2010 condizionata dal bruttissimo infortunio nel corso delle prove della NW200, il vincitore del Senior TT 2009 si ritrova attualmente senza moto anche se a “This Is Lincolnshire” ha voluto smentire le voci riguardanti un suo ritiro dalle road races, concentrandosi esclusivamente sulle gare del BSB.

So che la Honda ha scelto Keith e John per l’anno prossimo“, spiega Plater, “e qualcuno ha subito pensato che io non correrò più nelle road races l’anno prossimo. In realtà non è così, anzi, potrei correre sempre con Honda anche se al momento ci sono diverse opzioni.

Ci sono ancora delle squadre che devono definire i piani 2011, perchè dipende dalla partecipazione o meno di alcuni sponsor. Ho parlato con diverse squadre, in questo momento sarebbe stupido non farlo. Non c’è molto di più al momento, niente è stato ancora definito“.

Steve Plater, già vincitore del Senior TT e della North West 200, sta inoltre pensando di correre l’anno prossimo nella classe “Evo” del British Superbike, dopo aver vinto nel 2009 il titolo nazionale Supersport, conducendo quest’anno il British Superstock 1000 prima del brutto infortunio che l’ha tenuto fuori gioco per diversi mesi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy