Southern 100: via alla grande classica del Billown Circuit

Southern 100: via alla grande classica del Billown Circuit

Tradizionale evento all’Isle of Man

Commenta per primo!

In questi giorni, dal 12 al 15 luglio, al Billown Circuit dell’Isola di Man è in programma una delle grandi classiche del Road Racing, la Southern 100. In una “porzione” del percorso del Tourist Trophy (il tracciato del Billown è di 4.25 miglia, poco meno di 7 kilometri) ritroveremo al via piloti protagonisti quest’anno al TT, pronti ad entrare nell’albo d’oro di una corsa nata addirittura nel 1955.

Tra Superbike, Supersport, 125cc (con l’innesto delle sperimentali e criticate 450cc 4 tempi) e Sidecar saranno tanti i nomi da seguire. Purtroppo non Guy Martin, campione in carica tra le “Solo”, costretto a rinunciare su suggerimento dei medici: a 5 settimane dal tremendo incidente al Senior TT il pilota di Kirmington era intenzionato a correre…

In compenso al via si potrà contare sullo specialista Ryan Farquhar, reduce dal dominio alla “Cock o’ the North” dell’Oliver’s Mount di Scarborough, che si dividerà tra le varie KMR Kawasaki a disposizione, anche il prototipo KX450 tra le 125cc.

Tra i big ovviamente i fratelli Michel e William Dunlop, Michael Pearson, ma anche Cameron Donald che ha confermato la propria partecipazione. Non mancherà un recordman come Ian Lougher, 42 vittorie al Billown proprio come Joey Dunlop, conseguite tra Tourist Trophy, Ultra-Lightweight TT, Lightweight TT e, ovviamente, Southern 100.

Per i Sidecar grande attesa per Klauss Klaffenbock, vincitore quest’anno al Tourist Trophy nella medesima categoria in compagnia del passeggero Dan Sayle ai comandi del sidecar LCR Honda da 600cc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy