Southern 100: 50esimo anniversario per i Sidecar al Billown Circuit

Southern 100: 50esimo anniversario per i Sidecar al Billown Circuit

Anniversario speciale per la S100

Commenta per primo!

L’edizione 2013 della Southern 100, tradizionale evento del Road Racing in programma nel mese di luglio all’Isola di Man, raggiungerà un traguardo importante: il 50esimo anniversario dalla disputa della prima gara riservata ai Sidecar al rinomato “Billown Circuit”. A 7 anni dalla prima edizione della Southern 100 del 1955, i Sidecar avevano esordito al Billown con il successo di Charlie Freeman e Fred Wallis ad una media di 70.23 mph. Tra le pietre miliari doveroso ricordare dal 1989 al 1995 l’apporto dei Sidecar delle classi “Open” e “Formula 2”, con le prime bandite dal 1996 per ragioni di sicurezza. Tra gli oltre 30 vincitori dell’evento il recordman non può che esser Dave Molyneux, in trionfo in 7 distinte gare dal 1986 al 2003 con tre differenti “secondini”: Paul Keane, Karl Ellison e Craig Hallam. Tim Reeves e Dan Sayle vincitori lo scorso anno di Gara 1 Nel corso dell’edizione 2012 è stata inoltre scritta una pagina di storia dei Sidecar al Billown Course, con il successo all’esordio dei fratelli Ben e Tim Birchall (Campioni del Mondo in carica) in Gara 2 e l’affermazione nella prima manche a 95.860 mph di Tim Reeves e Dan Sayle. Da segnalare lo scorso anno la presenza in gara da “newcomer” del nostro Ernesto Ascierto, unico italiano al via della Southern 100 in qualità di “secondino” di Alan Warden con il Sidecar AWR Yamaha 600cc #27, tredicesimo assoluto all’esordio al Billown in 84.564 mph con un giro più veloce al terzo passaggio in 2’58″449 a 85.739 mph (137.98 km/h) di media.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy