Skerries 100: sabato la 68esima edizione, confronto tra Michael e William Dunlop

Skerries 100: sabato la 68esima edizione, confronto tra Michael e William Dunlop

Torna in azione l’Irish Road Racing

Tra il Tourist Trophy e la Southern 100, i migliori road racers del pianeta venerdì 5 e sabato 6 luglio prossimi lasceranno momentaneamente l’Isola di Man per tornare in Irlanda e, nello specifico a Skerries, County Dublin, per l’edizione 2013 della “Skerries 100“, parte integrante del calendario Irish Road Racing e prova valevole per il Duke Road Race Rankings. Organizzato dal Loughshinny Motorcycle Club, in calendario dal 1946 e dal 1979 sul tracciato da 2.92 miglia comprensivo delle celebri curve come la Finnegan’s Corner, Dukes Bends, il salto di Baldungan, Gilles Lead e Sam’s Leap, la Skerries 100 vedrà la disputa di ben 10 gare nella giornata di sabato 6 luglio a partire dalle 9:00 locali: 125cc/450cc, 250cc/400cc, 201-400cc Support, 600cc (Supersport), 650cc (SuperTwins), 401-750cc Support, Classic A (250cc & 350cc), Classic B (500cc & 1000cc), Open (201-1010cc) ed il “Main Event”, la “Grand Final” che vanta nell’albo d’oro un vincitore del calibro di Joey Dunlop, 17 successi a Skerries in carriera. Con ogni probabilità, complice anche l’assenza di Ryan Farquhar (quattro vittorie nella passata edizione tra la “finalissima”, SuperTwins, Moto 450 e Supersport), sarà un discorso “in famiglia” per la supremazia a Skerries tra i fratelli Michael e William Dunlop, attesi al via e con tutti i propositi ambiziosi del caso per imporsi nella 68esima edizione dell’evento. In trionfo tra Tandragee e Cookstown, grande (se non “assoluto”) protagonista del Tourist Trophy con 4 vittorie nelle 5 gare disputate, Michael Dunlop con le Honda schierate dal proprio MD Racing in partnership con McAdoo e Hunts Motorcycles sarà uno degli osservati speciali del meeting, deciso ad arricchire il proprio bottino di successi stagionale e “riscattare” un’edizione 2012 della Skerries 100 a dir poco sfortunata: battuto per soli 173/1000 tra le Supersport da Farquhar, medesimo epilogo nella “Grand Final” per poco più di 1″ a vantaggio di “Flying Ryan”. Il confronto tra Farquhar ed i fratelli Dunlop del 2012 tra le 600cc “Micky D” quest’anno dovrà vedersela dal fratello William Dunlop, in evidenza nell’ultimo biennio in quel di Skerries: 4 successi nel 2011 (in primis tra le Superbike a 4 anni di distanza dall’ultima affermazione del 2007 a Walderstown), due lo scorso anno nella “Open” e “Junior 250-450cc” nonostante una brutta caduta tra le Supersport e conseguente infortunio ad una spalla. In attesa della Southern 100 dove potrà contare sul pieno supporto del team Milwaukee Yamaha (R1 Superbike compresa), a Skerries William avrà a disposizione una Yamaha R6 del CD Racing e due Honda RS125R e RS250, un bell’armamento per conquistare punti preziosi per la classifica dell’Irish Road Racing. Tra i fratelli Dunlop cercheranno di intromettersi nella corsa per la vittoria specialisti delle corse su strada come Jamie Hamilton (da seguire soprattutto tra le SuperTwins con la ER6 del team KMR Kawasaki di Ryan Farquhar), Derek Shiels, Michael Pearson. Confermata la presenza anche del pluri-vincitore tra i Sidecar al TT Dan Sayle e del nostro Davide Ansaldi, nuovamente al via dopo le precedenti esperienze di Tandragee e Cookstown, destinato a presenziare ai prossimi eventi dell’Irish Road Racing in previsione dell’esordio al Manx Grand Prix. Ryan Farquhar a SkerriesAonInsure.ie Skerries 100 2013 Il Programma dell’evento Giovedì 4 luglio Cerimonia inaugurale Venerdì 5 luglio Prove (strade chiuse dalle 15:00 alle 21:00) Sabato 6 luglio Gare (strade chiuse dalle 9:00 alle 18:30) Gara 1: 125cc/450cc Gara 2: 250cc/400cc Gara 3: 201-400cc Support Gara 4: 600cc Gara 5: 650cc Gara 6: 401-750cc Support Gara 7: Classic A (250cc & 350cc) Gara 8: Classic B (500cc & 1000cc) Gara 9: Open (201-1010cc) Gara 10: Grand Final Foto: Loughshinny Motorcycle Club

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy