Scarborough Spring Cup: all’Oliver’s Mount scatta la stagione 2013 del Road Racing

Scarborough Spring Cup: all’Oliver’s Mount scatta la stagione 2013 del Road Racing

Inizia la stagione delle corse su strada

Commenta per primo!

All’Oliver’s Mount di Scarborough questo fine settimana scatta la stagione 2013 del Road Racing con la tradizionale “Spring Cup” in programma nella giornata di domenica 21 aprile intitolata a Ian Watson, specialista delle corse su strada tra gli anni ’90 e 2000, tragicamente scomparso in un incidente stradale nei pressi di Dishforth il 27 novembre 2004. Valevole come prima prova del Duke Road Race Rankings (classifica a punti delle principali corse su strada), l’edizione 2013 della “Ian Watson Spring Cup National Road Races” si articolerà nella sola giornata di domenica 21 aprile con le prime prove alle 9:00 in punto a precedere le 15 gare gare in programma dalle 12:30 locali per le Ultra Lightweight, Lightweight, Super Lightweight (SuperTwins), Sidecar, Junior (600 Supersport) ed il main event del meeting, la Ian Watson Spring Cup, aperta a tutte le cilindrate “Solo” a cominciare doverosamente dalle Superbike. Sono oltre 100 i piloti iscritti all’evento, il primo senza Ryan Farquhar al via, imbattuto dal 2008 al 2011, ritiratosi dall’attività agonistica per la tragica scomparsa dello zio Trevor Ferguson al Manx Grand Prix 2012 ed omaggiato proprio all’Oliver’s Mount lo scorso mese di settembre nell’ambito della “Gold Cup”. Senza Flying Ryan, il favorito d’obbligo della “Spring Cup” 2013 non può che esser Guy Martin, atteso al via con le Suzuki GSX-R 1000 e GSX-R 600 del team Tyco Suzuki by TAS, vero e proprio “specialista” dell’Oliver’s Mount dove ha trionfato alla Spring Cup nel biennio 2004-2005, ma soprattutto in otto edizioni della Gold Cup (sette consecutive), l’ultima nel settembre 2012. Guy Martin specialista dell'Oliver's Mount Martin dovrà vedersela con il leggendario Ian Lougher, confermato al via con le Kawasaki del proprio team I.L.R. (Ian Lougher Racing) supportato da Kawasaki Motors UK, più Dean Harrison, vera e propria rivelazione della Gold Cup 2012 tanto da confrontarsi con pieno merito e titolo con Martin per la vittoria. Harrison, riconfermato quest’anno dal team RC Express con il supporto tecnico di MSS Colchester, sarà uno dei giovani da seguire nel meeting insieme al trio del team KMR Kawasaki di Ryan Farquhar formato da Jamie Hamilton, Connor Behan e James Cowton. Confermati al via altri “road racers” di esperienza quali Michael Pearson e Davy Morgan, non ci sarà invece il sorprendente vincitore della passata edizione Steve Mercer, impegnato nello stesso fine settimana al Bol d’Or di Magny Cours con BMW Penz 13, così come altri grandi protagonisti del Road Racing del calibro di Connor Cummins, Michael Dunlop ed il leggendario John McGuinness. Mancherà “McPint”, ma non l’omologo dei Sidecar Dave Molyneux, confermatissimo al via insieme a Conrad Harrison, Ian Bell e Tony Thirkell, attesi protagonisti dei “tre ruote” che da sempre regalano emozioni all’Oliver’s Mount (vedi la concitata seconda manche della Gold Cup 2012 con Michael Dunlop, a sorpresa, subito competitivo). Scarborough Ian Watson Spring Cup National Road Races 2013 Il programma di gare 1- Ultra Lightweight e Formula 400: 2 manche per 6 giri 2- Lightweight: 2 manche per 8 giri 3- Super Lightweight: 2 gare per 8 giri 4- Junior (Supersport): 2 manche per 8 giri 5- Sidecars (Formula 2): 2 manche per 6 giri 6- Ian Watson Spring Cup: 2 manche per 8 giri Solita bagarre a ScarboroughL’albo d’oro della Scarborough Spring Cup 1978: Steve Manship (Yamaha 750) Spring National Trophy 1979: Roger Harshall (Yamaha 750) Spring National Trophy 1980: Evento Cancellato 1981: Bob Smith (Yamaha 750) Spring National Trophy 1982: Ian Bell (Yamaha 750) e Mark Salle (Suzuki RG 500) Spring National Trophy 1983: Mark Salle (Suzuki RG 500) Ken Redfern Trophy 1984: Joey Dunlop (Honda NS 500) Ken Redfern Trophy 1985: Mark Salle (Suzuki RG 500) Ken Redfern Trophy 1986: Mark Phillips (Suzuki RG 500) Ken Redfern Trophy 1987: Dave Leach (Yamaha 1000cc) Ken Redfern Trophy 1988: Dave Leach (Suzuki RG 500) Ken Redfern Trophy 1989: James Whitham (Suzuki 600) Ken Redfern Trophy 1990: Mark Phillips (Yamaha 750) Spring National Trophy 1991: Dean Ashton (Yamaha 750) Spring National Trophy 1992: Rob Simm (Honda 600) Spring National Trophy 1993: James Whithams (Yamaha 750) Spring National Trophy 1994: David Jefferies (Ducati 926) Spring National Trophy 1995: Dean Ashton (Ducati 955) Spring National Trophy 1996: Dean Ashton (Ducati 955) Spring National Trophy 1997: Nick Jefferies (Honda RC45) Ken Redfern Trophy 1998: David Jefferies (Yamaha YZF R1) Ken Redfern Trophy 1999: Dean Ashton (Yamaha YZF R7) Ken Redfern Trophy 2000: John McGuinness (Honda NSR 500) Ken Redfern Trophy 2001: Adrian Archibald (Honda CBR 900) Spring National Trophy 2002: Evento Cancellato 2003: Ryan Farquhar (Suzuki GSX-R 1000) Spring National Trophy 2004: Guy Martin (Suzuki GSX-R 1000) Spring National Trophy 2005: Guy Martin (Suzuki GSX-R 1000) Ian Watson Trophy 2006: Ian Lougher (Honda CBR 1000RR) Ian Watson Trophy 2007: Marc Ramsbotham (Suzuki GSX-R 1000) Ian Watson Trophy 2008: Ryan Farquhar (Kawasaki ZX-10R) Ian Watson Trophy 2009: Ryan Farquhar (Kawasaki ZX-10R) Ian Watson Trophy 2010: Ryan Farquhar (Kawasaki ZX-10R) Ian Watson Trophy 2011: Ryan Farquhar (Kawasaki ZX-10R) Ian Watson Trophy 2012: Steve Mercer (Honda CBR 1000RR) Ian Watson Trophy

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy