Road Racing: il Duke Road Race Rankings dopo l’Ulster Grand Prix

Road Racing: il Duke Road Race Rankings dopo l’Ulster Grand Prix

Farquhar verso il titolo

Commenta per primo!

Al decimo anniversario il Duke Road Race Rankings, classifica a punti di ben 27 eventi del Road Racing internazionale voluta dal leggendario Geoff Duke e promossa da suo figlio Peter (responsabile di “Duke Video”), volge al termine e, a seguito dei responsi dell’Ulster Grand Prix, vicina ad eleggere il suo campione.

Per il quinto anno consecutivo sarà Ryan Farquhar, già in trionfo in sei distinte occasioni nel recente passato (2003, 2004, 2008, 2009, 2010 e 2011) ad aggiudicarsi questo prestigioso riconoscimento grazie alla presenza a tutti i principali eventi del calendario e ad una serie impressionante di vittorie tra Scarborough Spring Cup (5), Cookstown 100 (4), Tandragee 100 (3), North West 200 (SuperTwins), Tourist Trophy (Lightweight TT), Mid Antrim 150 (5), Bush Road Races (5) e Ulster Grand Prix, con il doppio-centro tra le SuperTwins.

Farquhar, atteso al Manx Grand Prix e alla “Gold Cup” di Scarborough, comanda con 3383, 1500 in più rispetto a Michael Dunlop, non presente a tutti gli eventi della stagione 2012.

Va ricordato che quest’anno nel Duke Road Race Rankings fa parte anche la Terlicko Road Races in Repubblica Ceca con il gran finale previsto il prossimo mese di novembre a Macau.

Duke Road Race Rankings 2012
La Classifica dopo l’Ulster Grand Prix

01- Ryan Farquhar – 3383
02- Michael Dunlop – 1775
03- William Dunlop – 1105
04- Jamie Hamilton – 862
05- Guy Martin – 823
06- Chris Palmer – 749
07- Bruce Anstey – 668
08- Ivan Lintin – 649
09- Conor Cummins – 642
10- John Burrows – 614

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy