North West 200: Ian Hutchinson fuori gioco, non sarà al via

North West 200: Ian Hutchinson fuori gioco, non sarà al via

La rinuncia a pochi giorni dall’evento

Commenta per primo!

Brutta notizia per gli appassionati. A pochi giorni dal via dell’edizione 2011 della North West 200 Ian Hutchinson, vincitore lo scorso anno di 5 gare su 5 al Tourist Trophy, è costretto a rinunciare all’evento. “Hutchy”, che proprio alla NW200 doveva esordire da pilota ufficiale Yamaha schierato dal team di Shaun Muir, è stato visitato nella giornata di ieri da uno specialista per verificare la bontà del recupero dalla frattura scomposta di tibia e perone della gamba sinistra rimediata lo scorso anno nel British Supersport a Silverstone.

Purtroppo questo “check-up” non ha dato gli esiti sperati: nonostante Hutchinson non cammini più senza l’ausilio delle stampelle da un mese, per lui sarebbe un rischio troppo elevato correre alla North West 200.

Per questa ragione, come comunicato da BBC Northern Ireland, Hutchy non si presenterà al via dell’evento, con la partecipazione al Tourist Trophy a questo punto fortemente a rischio.

Vincitore lo scorso anno di Gara 2 tra le Supersport, Ian Hutchinson sarà in ogni caso presente alla North West 200 come ambasciatore. Per gli organizzatori locali sicuramente una vera e propria “tegola”: dopo l’assenza forzata di John McGuinness e Keith Amor (impegnati con Honda TT Legends nel Mondiale Endurance ad Albacete), adesso anche Ian Hutchinson non sarà nel lotto degli attesi protagonisti per le gare in programma sabato 21 maggio.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy