Motoestate: Correre tutto compreso con la Kawasaki Ninja 400

Motoestate: Correre tutto compreso con la Kawasaki Ninja 400

Il Mes propone a 12.500 € una formula che comprende moto, assistenza, gomme e tutto il resto. Ecco i dettagli

di Redazione Corsedimoto
Il Mes propone a 12.500 una formula che comprende moto, assistenza, gomme e tutto il resto. Ecco i dettagli

Sono in arrivo le nuove Kawasaki Ninja 400, moto che si preannunciano come le prossime protagoniste della categoria 300 Supersport. Le Ninja saranno le protagoniste del Challenge MES  Go Eleven che si correrà all’ interno dei trofei Motoestate ( www.trofeimoto.it) , dove è stata sviluppata una formula che permette di correre la stagione senza dover pensare a nulla e poter disporre della moto a casa propria sin dal primo giorno, con un impegno economico molto limitato.

LOW COST RACING – Dopo aver largamente dominato nella Superbike e nella Supersport la casa di Akashi punta a conquistare la leadership anche nella categoria più piccola. Grazie alla disponibilità della filiale italiana del marchio e  l’ attiva collaborazione organizzativa di uno dei team storici della Superbike, l’organizzazione dei trofei MES mette in palio la possibilità di realizzare il sogno di ogni giovane rider: il mondiale. Con soli 12.500 euro il pilota potrà affrontare un’ intera stagione con una dotazione tecnica di prim’ordine, la nuova Kawasaki Ninja 400 sarà preparata secondo i regolamenti del campionato Italiano Velocità.

LE MOTO –  Verranno affidate ai piloti che ne potranno disporre per l’intera stagione e decidere se restituirle a fine anno, o rilevarle definitivamente con soli di 5.500 euro, vincolati a garanzia del mezzo ad inizio stagione. Questo permetterà loro di organizzare in autonomia uscite, test o partecipazione ad altri campionati sia come wild card che come iscritti permanenti. Ai piloti verrà affiancato un tutor di livello mondiale, presente sia nei due allenamenti che durante le gare, sarà inoltre garantita la presenza alle gare del pilota del team Go Eleven Roman Ramos, quando non in concomitanza con impegni di gara mondiale.Ogni rider disporrà di un posto nel village Kawasaki nel paddock, oltre che dell’ assistenza tecnica fornita dall’ organizzazione. Sono inclusi nella fee di partecipazione anche gomme ed iscrizione alle gare, restano esclusi solamente materiali di consumo e danni derivanti da cadute.

KAWASAKI – Un programma reso possibile grazie anche alla disponibilità di Kawasaki, che ha creduto in un challenge che offre una vera possibilità ai giovani. Proprio per assicurare alta qualità nell’assistenza e nella formazione per il 2018 saranno solamente una decina i piloti he potranno accedere a questa formula, che si correrà all’ interno della classe 300 dei trofei Wheelup MES. I principali fornitori che equipaggiano la moto saranno: Sospensioni: Bitubo Pedane e manubri e minuteria: SCM Racing; Carene: Plastic Bike: Scarico: Spark: Gomme: Pirelli

Per tutte le info visitare il sito www.trofeimoto.it o scrivere a segreteria@trofeimoto.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy