Manx Grand Prix: da sabato le prime prove dell’edizione 2010

Manx Grand Prix: da sabato le prime prove dell’edizione 2010

Due settimane di gare all’IOM

di Redazione Corsedimoto

Non è il TT, ma lo scenario è lo stesso. Da sabato 21 agosto scatta il Manx Grand Prix, evento comprensivo di gare “amatoriali”, storiche, “festival” e possibilità per i piloti che ambiscono al Tourist Trophy di prendere “le misure” dell’Isola di Man. Senior, Junior e Post Classic, ma anche le Lightweight e Ultra-lightweight più la gara dei “Newcomers” in programma al Mountain per due settimane di attività a partire da sabato. Il “main event” per gli appassionati resta la “Senior Classic“, dove si confronteranno piloti quali Ryan Farquhar (con la Paton 500cc!), Guy Martin e Michael Dunlop. Moto storiche da Gran Premio fino a 500cc, rivedremo pertanto le leggendarie Norton Manx ed MV Agusta, solo per fare due nomi. Stessi protagonisti nella “Senior Post Classic” in sella alle Suzuki XR69, moto scelte anche da Mark Buckley e dalla velocissima Maria Costello, mentre Olie Linsdell ha puntato sulla Yamaha FZ750 Yamaha, Davy Morgan sulla Kawasaki 1045cc, Glyn Jones con la Honda VF1000 a testimoniare la varietà dello schieramento di partenza. Nella “Junior Post Classic” Brian Mateer cercherà di bissare il trionfo 2009 con la Yamaha TZ250, moto scelta anche da Phil McGurk, Barry Davidson, Stuart Garton, Ewan Hamilton e Roger Hurst mentre Peter Symes lo vedremo con una Honda RS250. Per quanto ci riguarda più da vicino sarà interessante da seguire la gara dei “Newcomers”, i debuttanti all’Isola di Man con la partecipazione di Tommaso Totti, protagonista del CIV Supersport, al via con una Yamaha YZF R6 preparata dal Team W.R.M.: in bocca al lupo!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy