Macau Grand Prix Qualifiche 2: si recupera nel Warm Up, pioggia permettendo

Macau Grand Prix Qualifiche 2: si recupera nel Warm Up, pioggia permettendo

Nuovo programma a Macau

Commenta per primo!

A seguito della pioggia nella primissima mattinata e dei ripetuti contrattempi delle altre categorie al via (numerose interruzioni con bandiera rossa tra Formula 3 e mondiale Turismo WTCC), le qualifiche ufficiali del 45° Macau Motorcycle Grand Prix sono state definitivamente posticipate all’indomani.

Pioggia permettendo, gli organizzatori del tradizionale evento che chiude la stagione del Road Racing hanno deciso di posticipare a domattina (sabato 19 novembre) la disputa delle prove ufficiali in luogo del consueto Warm Up pre-gara dalle 7:15 alle 7:50.

In caso contrario la griglia di partenza sarà determinata dall’esito dell’unico turno di prove libere disputato nella giornata di ieri con Michael Rutter “poleman” su Ducati 1098R del Riders Motorcycles in 2’27″618, 1″ di vantaggio su Jeremy Toye (Kawasaki ufficiale del Paul Bird Motorsport), 2″ sul rientrante Ian Hutchinson (Swan Yamaha, nella foto), a seguire Michael Barnes (Attack Kawasaki), Gary Johnson (TAS Suzuki) ed il leggendario John McGuinness (SMT Honda).

Ricapitolando, domani il programma prevede la disputa delle qualifiche ufficiali dalle 7:15 alle 7:50 con il via della corsa alle 15:30 per la distanza di 15 tornate del Circuito da Guia. In caso di pioggia tutto il programma slitterebbe a domenica 20 novembre, ultimo giorno utile per dar vita alla 45esima edizione del Gran Premio motociclistico di Macau.

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy