Cookstown 100: Ryan Farquhar batte Michael Dunlop e Guy Martin

Cookstown 100: Ryan Farquhar batte Michael Dunlop e Guy Martin

5 vittorie su 5 per Farquhar

Come nel 2010, Ryan Farquhar ha conquistato il successo alla Cookstown 100, tradizionale evento del Road Racing in programma addirittura dal 1922 all’Orritor Circuit nei pressi di Cookstown e Co Tyrone. Il pilota di Dungannon, reduce dai 7 successi maturati alla Spring Cup di Scarborough dell’Oliver’s Mount, ha condotto alla vittoria la Kawasaki Ninja ZX-10R del proprio team KMR Racing in una spettacolare gara con quattro piloti in poco più di 1″ in lizza per la vittoria. Al via Ryan Farquhar è stato in grado di portarsi subito in testa, salvo vedersi passare al giro di boa della contesa da Michael Dunlop con la Kawasaki preparata dal Paul Bird Motorsport con la quale darà l’assalto anche al Tourist Trophy. Nel frattempo da dietro si fa notare Guy Martin, di ritorno a Cookstown a distanza di 6 anni dall’ultima partecipazione datata 2005, in rimonta con la propria Suzuki GSX-R 1000 del Relentless by TAS portandosi in quarta posizione ai danni di Sheils e William Dunlop. Giunti nelle fasi finali, proprio all’ultimo giro Dunlop riesce a portarsi in testa, ma Farquhar è bravo a replicare proprio in prossimità del traguardo vincendo in volata per soli 151 millesimi con Guy Martin strepitoso terzo a poco più di mezzo secondo di svantaggio segnando anche il nuovo giro record della Cookstown 100 in 1’23″139 (90.932 mph): non male come esordio nel Road Racing con Relentless Suzuki by TAS. Giù dal podio Cameron Donald, vittorioso settimana scorsa nel campionato irlandese Superbike al debutto con con la Honda del Wilson Craig Racing, mentre William Dunlop non è andato oltre la sesta posizione (vincendo tra le 250cc, sfortunato in 125 terzo sul traguardo) davanti a Michael Pearson e alla BMW di Adrian Archibald. Come se non bastasse, Ryan Farquhar ha fatto l’en-plein a Cookstown vincendo tutte e cinque le gare disputate: oltre al “main event” ha primeggiato in Superbike, Supersport, SuperTwins e 450cc, quattro differenti classi con altrettante moto a disposizione, ovviamente Kawasaki (ZX-10R, ZX-6R, ER6 e la sperimentale KX450F). Già dominatore del Duke Road Racing Rankings, Farquhar darà l’assalto il prossimo fine settimana anche alla Tandragee 100 aspettando la North West 200 del prossimo 21 maggio. The Royal Hotel & Braeside Cookstown 100 Classifica Finale 01- Ryan Farquhar – KMR Racing – Kawasaki ZX-10R – 8 giri in 11’19.292 02- Michael Dunlop – Street Sweep Racing – Kawasaki ZX-10R – + 0.151 03- Guy Martin – Relentless Suzuki by TAS – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.588 04- Cameron Donald – Wilson Craig Racing – Honda CBR 1000RR – + 1.306 05- Derek Sheils – Amigos – Honda CBR 1000RR – + 6.051 06- William Dunlop – Wilson Craig Racing – Honda CBR 1000RR – + 15.401 07- Michael Pearson – Michael Pearson Racing – Yamaha YZF R6 – + 26.179 08- Adrian Archibald – AMA Racing – BMW S1000RR – + 28.246 09- Davy Morgan – Stranford Holiday Park – Suzuki GSX-R 1000 – + 32.641 10- John Burrows – BE Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 33.099 11- Shaun Anderson – ARD – Suzuki GSX-R 1000 – + 35.602 12- Andrew Courtney – Team Hardship Racing – Honda CBR 1000RR – + 37.910 13- Andy Farrell – Farrelly Racing – Yamaha YZF R1 – + 40.484 14- Stephen McKnight – McKnight – Yamaha YZF R1 – + 42.488 15- Brian McCormack – TAG Racing – Honda CBR 1000RR – + 51.003 16- Andrew Brady – Brady – Suzuki GSX-R 1000 – + 51.708 Le altre gare in programma 125 GP: 1° Nigel Moore (Honda), 2° Daley Mathison (Honda), 3° William Dunlop (Honda) Support Junior: 1° Claran Donnelly (Honda 250), 2° Peter O’Flaherty (Suzuki 650), 3° Ronan Pentony (Suzuki 650) Junior B: 1° Baylon McCaughey (Suzuki 650), 2° Philip Drennan (Suzuki 650), 3° Richard Ford (Kawasaki 400) 250 GP: 1° William Dunlop (Honda), 2° Seamus Elliott (Honda), 3° Davy Morgan (Honda) Superbike A: 1° Ryan Farquhar (Kawasaki), 2° Cameron Donald (Honda), 3° Guy Martin (Suzuki) 400/450: 1° Ryan Farquhar (Kawasaki 450), 2° Seamus Elliott (Yamaha 450), 3° Robbie Lyall (Kawasaki 400) Classic 250cc: 1° Kevin Strowger (Suzuki), 2° Jeff Ward (Suzuki), 3° Peter Wakefield (Suzuki) Classic 350cc: 1° Davy Morgan (Honda), 2° Chris McGahan (Honda), 3° Sean Leonard (Honda) Supersport B: 1° Ivan Shanley (Yamaha), 2° Craig Shilaw (Kawasaki), 3° James McCann (Yamaha) Supersport A: 1° Ryan Farquhar (Kawasaki), 2° Cameron Donald (Honda), 3° Guy Martin (Suzuki) Support Senior: 1° Ronan Pentony (Suzuki 750), 2° Callum Laidlaw (Yamaha 600), 3° Gary Miller (Suzuki 750) Superbike B: 1° Craig Shirlaw (Kawasaki 600), 2° David Lumsden (Yamaha 600), 3° Glenn Walker (Kawasaki 600) SuperTwins A: 1° Ryan Farquhar (Kawasaki 650), 2° Andy Farrell (Kawasaki 650), 3° John Burrows (Kawasaki 650) SuperTwins B: 1° Tom Llewelyn (Kawasaki 650), 2° Maria Costello (Kawasaki 650), 3° Baylon McCaughey (Suzuki 650) Foto: Alan Armstrong – Cookstown100.com

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy