National Trophy: a Vallelunga De Luca si impone in Gara 1 della 600

National Trophy: a Vallelunga De Luca si impone in Gara 1 della 600

Insieme al CIV, a Vallelunga scatta il National Trophy 2016: Marco De Luca vince in Gara 1 della 600 Supersport, Roberto Farinelli poleman della 1000 Superbike.

Commenta per primo!

Apertura stagionale in grande stile del National Trophy all’Autodromo ‘Piero Taruffi’ di Vallelunga all’insegna di griglie gremite con oltre 80 partenti quasi equamente ripartiti tra le classi 1000 Superbike e 600 Supersport, ma anche di verdetti a sorpresa emersi dalla giornata di attività del sabato. Nella serie promossa ed organizzata dal Moto Club Spoleto, tra i club più longevi ed attivi del panorama nazionale, in Gara 1 della classe 600 Supersport si è affermato sul gradino più alto del podio Marco De Luca mentre nella 1000 Superbike sarà Roberto Farinelli a scattare dalla pole position nell’unica corsa in programma in questo fine settimana in abbinamento con il Campionato Italiano Velocità.

600 Supersport Gara 1: Marco De Luca vince una corsa thrilling

Le mutevoli condizioni meteorologiche hanno reso ancor più avvincente ed imprevedibile la prima di due gare in programma del National Trophy 600. I 42 partenti di questo primo ‘doppio’ round stagionale hanno dovuto superare diverse insidie presentatesi nei 10 giri in programma che hanno sancito la perentoria affermazione di Marco De Luca (Yamaha), uscito fuori sulla distanza a scapito di Fabio Mottola (Kawasaki) e Marcello Brignoli (Yamaha). Scattato ottimamente dalla terza casella dello schieramento tanto da sorprendere il poleman Vincenzo Lagonigro, De Luca con la Yamaha YZF-R6 #36 da quel momento in avanti ha ingaggiato un duello con il coriaceo Marcello Brignoli con, più staccati, Nicola Scienza e Fabio Mottola. Questa coppia di inseguitori, favoriti dal confronto di testa, proprio nel corso del giro di boa della contesa sono riusciti a rifarsi sotto con il risultato di proporre un combattivo poker in piena corsa per la vittoria. Il primo punto di svolta della corsa si registra alla conclusione del 6° giro con un deciso sorpasso di De Luca su Brignoli per la prima posizione in piena percorrenza della curva ‘Roma’ che immette sul rettifilo dei box, imitato in contemporanea da Mottola a scapito di Scienza per la terza piazza. Nel tentativo di riappropriarsi della leadership Brignoli si renderà protagonista di una piccola sbavatura alla ‘Campagnano’ nel corso della tornata seguente, ne approfittano così Scienza e Mottola ritrovatisi rispettivamente 2° e 3°, il tutto favorendo la fuga in solitaria di Marco De Luca. Il ‘rush finale’ è così di fatto una cavalcata in solitaria nel #36, in trionfo regolando di 1″7 Fabio Mottola con Marcello Brignoli che si riprende il terzo gradino del podio seguito da Nicola Scienza con Mattia Gollini (Yamaha), Mattia Dell’Aglio (Yamaha), Mitja Emili (Honda), Cristian Napoli (Honda), Davide Fabbri (Yamaha) ed Emanuele Lo Bartolo (Kawasaki) a completare la top-10. “Per me è stata una gara difficile complice la pioggia scesa copiosamente sin dalla giornata di ieri“, ha ammesso Marco De Luca. “Nonostante il meteo incerto ce l’abbiamo fatta e sono davvero felice di questa vittoria. Desidero ringraziare mio padre, tutti i miei sponsor e chi mi sostiene per darmi la possibilità di correre in un campionato di livello come il National Trophy“.

Marco De Luca vince Gara 1 del National Trophy 600 a Vallelunga
Marco De Luca vince Gara 1 del National Trophy 600 a Vallelunga

1000 Superbike: Roberto Farinelli primo poleman 2016

Il progressivo miglioramento delle condizioni della pista con l’asfalto che andava man mano asciugandosi ha vivacizzato il secondo e decisivo turno di qualifiche ufficiali della top class 1000 Superbike. Alla pole provvisoria di Dario Alberti nella prima sessione, gli ultimi giri d’orologio delle Qualifiche 2 hanno proiettato in pole position Roberto Farinelli, in sella alla sua BMW S1000RR autore di un pregevole 1’53″736 che gli ha permesso di regolare nell’ordine Cosimo Diviccaro (BMW, 1’54″729) e Alessandro Traversaro (Yamaha, 1’54″790), terzo a completare la prima fila. Dalla quarta casella prenderà il via Alberto Butti (BMW) seguito da Tiziano Amicucci (Yamaha) e Agotino Sgroi (BMW) mentre Alessio Velini (BMW), leader delle prove libere, si è qualificato undicesimo.

Il programma di domani

Alle 11:15 in punto sarà nuovamente la classe 600 Supersport ad aprire le danze con la disputa di Gara 2 articolata sulla distanza di 12 giri, seguirà alle 11:55 l’unica corsa in programma della 1000 Superbike a chiudere il primo appuntamento stagionale del National Trophy 2016. Diretta streaming delle due gare su Sportube.tv, spazio TV martedì prossimo alle 22:00 su AutoMotoTV, canale 148 di Sky.

Per tutte le informazioni visitare il sito internet ufficiale www.nationaltrophy.it, la Pagina Facebook del Moto Club Spoleto o il Gruppo Facebook dedicato NATIONAL TROPHY.

Ufficio Stampa National Trophy – Moto Club Spoleto 1921

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy