MXGP Thailandia Domina Romain Febvre, Tony Cairoli 2° e 12°

MXGP Thailandia Domina Romain Febvre, Tony Cairoli 2° e 12°

Il campione del Mondo domina con la Yamaha la seconda prova MXGP a Suphan Buri. Giornata difficile per Tony Cairoli prima secondo ma poi solo dodicesimo

Il francese Romain Febvre ha dominato il GP Thailandia seconda prova del Mondiale Motocross MXGP sul tracciato di Suphan Buri. Il campione del Mondo in carica incamera bottino pieno (50 punti) e torna al comando della classifica detronizzando lo sloveno Tim Gaiser sorprendente vincitore dell’apertura in Qatar, stavolta terzo e quinto.

Tony Cairoli aveva cominciato benissimo conquistando un eccellente secondo posto in gara 1 e scattando come un missile alla successiva partenza. Alla prima curva però l’otto volte iridato ha avuto un’indecisione (errore di cambiata?) precipitando in coda al gruppo. La sofferta rimonta si è fermata in dodicesima posizione a 48 secondi dal vincitore.

In gara due alle spalle di Febvre sono arrivati il neozelandese  Ben Townley (Suzuki) e il tedesco Maximilian Nagl (Husqvarna).

Prossima prova il 27 marzo a Valkenswaard in Olanda, su un terreno sabbioso che dovrebbe rivelarsi perfetto per Cairoli.

 

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy