UFFICIALE Jorge Lorenzo firma con Ducati per il 2017-2018

UFFICIALE Jorge Lorenzo firma con Ducati per il 2017-2018

Yamaha annuncia il divorzio con Jorge Lorenzo, nel prossimo biennio sarà pilota Ducati in MotoGP.

1 Commento

Con un breve comunicato stampa Yamaha Motor Co., Ltd., alle 16:04 in punto di lunedì 18 aprile, ha annunciato il divorzio con Jorge Lorenzo al termine della stagione 2016 e, di conseguenza, il suo passaggio in Ducati per il biennio 2017-2018. Dopo nove anni di successi il cinque volte Campione del Mondo lascia la casa di Iwata sposando il progetto della casa di Borgo Panigale. Corsedimoto ve lo aveva rivelato il 2 aprile scorso leggi qui l’anticipazione

IL COMUNICATO DUCATI

Ducati annuncia di avere raggiunto un accordo con Jorge Lorenzo grazie al quale il pilota spagnolo disputerà il Campionato Mondiale MotoGP nel 2017 e nel 2018 in sella alla Ducati Desmosedici GP del Ducati Team.

Lorenzo, nato a Palma de Majorca il 4 maggio 1987, nella sua carriera sportiva ha vinto cinque titoli iridati nel Motomondiale (in 250 nel 2006 e 2007 e in MotoGP nel 2010, 2012 e 2015).

IL COMUNICATO YAMAHA

Yamaha Motor Co., Ltd. announces that its partnership with Jorge Lorenzo will be discontinued at the close of the 2016 MotoGP season, when Lorenzo will move on to new racing challenges.

Since Lorenzo joined the Yamaha Factory Racing Team in 2008, Lorenzo and Yamaha won three MotoGP World Championships (2010, 2012 and 2015), clinched 41 race wins and have been on the podium 99 times out of 141 races contested.

Yamaha is extremely grateful for Jorge’s contributions to its racing successes and looks forward to sharing more memorable moments during the remaining 15 MotoGP rounds of 2016, their ninth season together.

Yamaha Motor Co., Ltd. wishes Lorenzo the very best in his future racing endeavours and reconfirms the Movistar Yamaha MotoGP team’s full support on his campaign to achieve his fourth MotoGP title.

Having already reconfirmed Valentino Rossi for 2017-18, Yamaha will announce the future Movistar Yamaha MotoGP team riders’ line-up in due course after securing the services of the second rider.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Sbulbor - 9 mesi fa

    Fa riflettere come il 99% dei piloti sappia dove corre quando manca una settimana all’inizio del suo campionato, Lorenzo deve passare una stagione da pilota Ducati che lavora in Yamaha, immaginate voi le conseguenze…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy