Test Jerez: alle 13.00 Lorenzo al comando in MotoGP, Lowes miglior SBK

Test Jerez: alle 13.00 Lorenzo al comando in MotoGP, Lowes miglior SBK

Jorge Lorenzo ed Andrea Dovizioso comandano la classifica MotoGP davanti ad Andrea Iannone. Alex Lowes il più rapido dei piloti SBK a precedere Marco Melandri.

Al via alle 10.00 la seconda giornata di test che vede in azione a Jerez de la Frontera piloti MotoGP e Superbike (più due BSB). Il più rapido in mattinata per il Motomondiale è stato Jorge Lorenzo (con un crono che si avvicina al record del tracciato che gli appartiene dal 2015), mentre per le derivate di serie al comando c’è la Yamaha di Alex Lowes.

Continua in Ducati il lavoro di selezione da parte dei due piloti ufficiali, chiamati a provare nuove componenti che poi andranno a formare la GP18 (che vedremo solo a partire dai test ufficiali a Sepang). ma nel frattempo Jorge Lorenzo è stato l’unico questa mattina a scendere sotto il muro di 1:38, staccando di poco meno di un decimo il compagno di squadra Andrea Dovizioso. Spicca in terza posizione Andrea Iannone, autore del miglior tempo del mercoledì: sia lui che il compagno di squadra Alex Rins (7°), in azione da oggi, stanno lavorando in particolare su un nuovo motore. In quarta piazza ecco un’altra rossa, quella di Tito Rabat, che sembra a trovarsi più a suo agio rispetto alla RC213V usata fino a Valencia, mentre Cal Crutchlow (5°) sta lavorando soprattutto sul prototipo Honda 2018 ed ha in programma anche un long run per valutare gli aggiustamenti da effettuare.

Anche oggi abbiamo due KTM in top ten, con Pol Espargaro sesto e Bradley Smith ottavo: tante le novità portate sulla RC16, come ad esempio forcellone e telaio, ma i due piloti stanno lavorando anche su set up ed elettronica. Piazzamenti tra i primi dieci anche per i due rookie Takaaki Nakagami (LCR Honda IDEMITSU) e Franco Morbidelli (Estrella Galicia 0,0 Marc VDS), quest’ultimo affiancato da Alex Marquez con il compito dello spagnolo di preparare la moto in attesa del rientro dell’infortunato Thomas Luthi. Ducati al lavoro al completo oggi vista la preesenza anche dei piloti Pramac Danilo Petrucci e Jack Miller, mentre abbiamo nuovamente in pista Eugene Laverty, chiamato a testare la RS-GP al posto di Aleix Espargaro, fermo per una recente lesione alla mano.

Per quanto riguarda i piloti Superbike, le due Kawasaki di Tom Sykes e Jonathan Rea sono oggi a riposo, ma torneranno in pista venerdì per l’ultima giornata di test. Miglior tempo al momento per le derivate di serie è un 1:39.794 realizzato da Alex Lowes, al lavoro anche oggi assieme a Michael van der Mark ed al tester Niccolò Canepa sullo sviluppo della R1. Subito dietro di lui ecco la Ducati di Marco Melandri, mentre il compagno di squadra Chaz Davies è momentaneamente fermo ai box dopo la caduta di ieri. In pista anche la rossa di Xavi Fores (Barni Racing), al lavoro su nuovo forcellone e sui freni, oltre al tester Michael Rinaldi, mentre Leon Camier continua la sua presa di contatto con la CBR-RR del team Red Bull Honda. Nuovamente in azione anche i piloti BSB Dan Linfoot e Jason O’Halloran (Honda Racing).

I tempi alle ore 13.00

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy