Red Bull Rookies Cup: Yamanaka in pole position al Red Bull Ring

Red Bull Rookies Cup: Yamanaka in pole position al Red Bull Ring

In condizioni difficili, Ryusei Yamanaka conquista la prima casella in griglia davanti ad Artigas e Kawakami. Lontani Can e Deniz Öncü, 8° e 14° in griglia di partenza.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

Una sessione di qualifica iniziata (in ritardo) sul bagnato e conclusa su una pista che si stava lentamente asciugando: è in questi momenti finali che Ryusei Yamanaka è riuscito a cogliere lo spunto vincente per conquistare la pole position in Austria. Completano la prima fila Xavier Artigas e Meikon Kawakami (poleman al Mugello).

Le condizioni potrebbero migliorare sensibilmente nel corso della giornata di sabato, tornando a correre su un tracciato asciutto come avvenuto oggi nelle FP1, oppure potrebbe tornare la pioggia: Yamanaka si è mostrato contento del ritmo mostrato su pista secca, ma punta alla prima piazza anche sul bagnato. Dovrà guardarsi però dai rivali: Artigas, 2°, ha ottenuto il miglior crono sotto la pioggia delle FP2, ma non ha chiuso lontano nemmeno sull’asciutto, quindi sarà un pilota da tenere d’occhio.

Kawakami, terzo in griglia, non mostra particolari preferenze riguardo al meteo, anche se sul bagnato è più facile commettere errori, mentre sull’asciutto non è riuscito ad essere così veloce come si aspettava (ha chiuso 19° in FP1). Apre la seconda fila Adrián Carrasco, che punta ad una battaglia serrata in qualsiasi condizione, così come Yuki Kunii e Steward García che lo seguono.

Posizioni in griglia di partenza invece più insolite per Can e Deniz Öncü: il primo ha avuto importanti problemi alla sua KTM e non è poi riuscito a migliorarsi, mentre il secondo non ha voluto rischiare troppo viste le condizioni miste della pista alla fine del turno di qualifiche. Il leader della classifica generale scatterà dall’ottava piazza in griglia, mentre il gemello è quattordicesimo.

Per quanto riguarda i nostri colori, solo Pasquale Alfano è in pista per il fine settimana austriaco (con Matteo Patacca fermo per infortunio). Il giovane pilota italiano scatterà dalla settima fila, precisamente in 20° posizione, tra Barry Baltus e Adrián Huertas.

Le due gare al Red Bull Ring saranno visibili in diretta su www.redbull.tv: Gara 1 partirà alle 16.30 di sabato, mentre Gara 2 prenderà il via domenica alle 15.30, con la diretta garantita da 10 minuti prima dell’inizio dell’evento.

La griglia di partenza

Cattura

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy