Red Bull Rookies Cup, tutto pronto per la tappa austriaca al Red Bull Ring

Red Bull Rookies Cup, tutto pronto per la tappa austriaca al Red Bull Ring

La Red Bull Rookies Cup riparte dalla tappa di casa per KTM, vale da dire dal circuito austriaco: sarà una volta di più una battaglia contro i gemelli Öncü, al comando della classifica generale.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

La Red Bull Rookies Cup torna in azione dopo una lunga pausa al Red Bull Ring, teatro dell’ottava e nona gara della stagione 2018. In testa alla classifica piloti troviamo i gemelli Öncü, con Can al comando fin dalla prima tappa di quest’anno, seguito da Deniz, ad indicare come i due ragazzi turchi si stiamo imponendo quest’anno sul gruppo di rivali.

Come detto, è Can Öncü a mantenere la prima posizione in classifica con un vantaggio di ben 52 sul fratello, quest’ultimo seguito ad appena 13 punti dal pilota ceco Filip Salač, reduce da una wild card mondiale sul circuito di casa e determinato a fare bene. La quarta e la quinta piazza in classifica generale sono occupate rispettivamente da Carlos Tatay e Xavier Artigas, distanti 78 e 81 punti dalla vetta: distacchi importanti, ma entrambi possono dare filo da torcere ai piloti sopra citati. Da non dimenticare anche Ryusei Yamanaka, che apprezza particolarmente il Red Bull Ring ed è pronto a lottare per le posizioni di testa.

Rientra da un infortunio in allenamento Yuki Kunii, vincitore al Mugello in quella che è la sua prima stagione in Red Bull Rookies Cup ma appunto impossibilitato a prendere parte agli ultimi due appuntamenti. Decimo in classifica generale, è appena dietro a due giovani promesse di questo sport, i quattordicenni Adrián Huertas e Barry Baltus, due piloti da tenere d’occhio anche in questa occasione. Per quanto riguarda i nostri colori, in pista ci sarà solo Pasquale Alfano, visto che Matteo Patacca ha riportato la frattura del braccio destro in seguito ad una caduta in gara al Sachsenring e non potrà correre in Austria.

Questo fine settimana i giovani piloti affronteranno un circuito molto diverso rispetto agli ultimi due appuntamenti: si tratta infatti di una pista totalmente diversa rispetto ad Assen ed al tracciato tedesco, una nuova sfida che metterà alla prova le capacità dei giovani ragazzi. Due le gare visibili su www.redbull.tv: Gara 1 sarà sabato 11 agosto alle 16.30, mentre Gara 2 prenderà il via domenica 12 agosto alle 15.30, con la diretta che partirà 10 minuti prima dell’evento.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy