Red Bull Rookies Cup Jerez Gara 2: la rivincita di Sasaki

Red Bull Rookies Cup Jerez Gara 2: la rivincita di Sasaki

Il talentuoso pilota giapponese si rifà con gli interessi in Gara 2 della Red Bull MotoGP Rookies Cup a Jerez a precedere Aleix Viu e Rufino Florido.

Sfumata la vittoria in Gara 1 per l’inezia di 89 millesimi, Ayumu Sasaki ottiene la sua rivincita nei confronti di Aleix Viu nella seconda manche disputatasi a Jerez de la Frontera, teatro del primo appuntamento stagionale della Red Bull MotoGP Rookies Cup 2016. All’affronto subito ieri il promettente pilota giapponese, Campione in carica della Shell Advance Asia Talent Cup e 3° classificato lo scorso anno all’esordio proprio nel monomarca su base KTM RC 250 R, ha risposto con la medesima modalità: la vittoria al photofinish. Voluta, cercata e trovata dopo 16 giri tiratissimi, l’astro nascente del motociclismo All Japan pareggia conti con Viu, secondo e ad ax-aequo capoclassifica di campionato in virtù del bottino di 45 punti totalizzato nel fine settimana andaluso del calendario.

Sin dalle battute iniziali della contesa Sasaki ha fatto parte del plotoncino di sei piloti di testa formato, oltre che dallo stesso Viu, anche dagli altri spagnoli Raul Fernandez, Rufino Florido e Marc Garcia oltre che dall’olandese Walid Soppe. Questo gruppetto si è dato battaglia fino all’avvincente sedicesimo ed ultimo giro in programma: presentatosi in testa, l’originario della prefettura di Kanagawa ha risposto all’affronto di Viu alla ‘Nieto’ sfruttando successivamente la disavventura nel finale occorsa a Fernandez, finito a terra nel tentativo di passare il connazionale con leggero contatto tra i due. Con soli 140 millesimi di margine il nuovo pupillo HRC (nel CEV difende i colori dell’Asia Talent Team capeggiato da Alberto Puig) ha celebrato la seconda affermazione in carriera nella Red Bull MotoGP Rookies Cup dopo la vittoria conseguita a Silverstone lo scorso anno in Gara 2, il miglior modo per pareggiare i conti con Viu e presentarsi da capoclassifica (seppur in coabitazione) al prossimo round in programma il 25-26 giugno al TT Circuit Assen.

Completa il podio, il primo personale della serie, un convincente Rufino Florido, terzo a precedere Walid Soppe ed il connazionale Marc Garcia mentre Raul Fernandez, finito a terra in seguito al tentativo di sorpasso all’ultima curva su Viu, una volta ripartito è transitato sul traguardo in tredicesima posizione.

Zannoni (89) a confronto con Bonoli (20)
Zannoni (89) a confronto con Bonoli (20)

Tra gli attesi protagonisti dopo una gran Gara 1 il kazako Makar Yurchenko non è andato oltre la settima posizione preceduto da Manuel Gonzales ma davanti a Kevin Zannoni, da esordiente nuovamente 8° vincendo la volata con Omar Bonoli (9°) per il riconoscimento di miglior pilota italiano all’esposizione della bandiera a scacchi. Gara e weekend da dimenticare per Mattia Casadei (11°), discorso similare per il poleman Kaito Toba che ne ha vissute di tutti i colori: un rischio al primo giro alla ‘Pons’ che l’ha fatto retrocedere nelle posizioni di rincalzo, successivamente una serie di problematiche alla sua KTM finendo a terra nel corso delle battute conclusive della corsa.

Red Bull MotoGP Rookies Cup 2016
Circuito de Jerez
Classifica Gara 2

01- Ayumu Sasaki – JPN – KTM RC 250 R – 16 giri in 29’47.712
02- Aleix Viu – SPA – KTM RC 250 R – + 0.140
03- Rufino Florido – SPA – KTM RC 250 R – + 0.557
04- Walid Soppe – NED – KTM RC 250 R – + 0.642
05- Marc Garcia – SPA – KTM RC 250 R – + 0.926
06- Manuel Gonzales – SPA – KTM RC 250 R – + 5.215
07- Makar Yurchenko – RUS – KTM RC 250 R – + 12.906
08- Kevin Zannoni – ITA – KTM RC 250 R – + 12.961
09- Omar Bonoli – ITA – KTM RC 250 R – + 13.456
10- Ai Ogura – JPN – KTM RC 250 R – + 13.570
11- Mattia Casadei – ITA – KTM RC 250 R – + 13.601
12- Mathias Meggle – GER – KTM RC 250 R – + 13.803
13- Raul Fernandez – SPA – KTM RC 250 R – + 19.271
14- Steward Garcia – COL – KTM RC 250 R – + 35.127
15- Mykyta Kalinin – UKR – KTM RC 250 R – + 39.999
16- Sean Kelly – USA – KTM RC 250 R – + 43.255
17- Patrick Pulkkinen – FIN – KTM RC 250 R – + 43.511
18- Alexandre Juanes – FRA – KTM RC 250 R – + 43.866
19- Kevin Orgis – GER – KTM RC 250 R – + 53.370
20- Victor Steeman – NED – KTM RC 250 R – + 53.553
21- Kaito Toba – JPN – KTM RC 250 R – a 1 giro

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy