Red Bull Rookies Cup, il campionato riparte ad Assen

Red Bull Rookies Cup, il campionato riparte ad Assen

Non solo MotoGP al TT Circuit Assen: questo fine settimana c’è anche un nuovo doppio appuntamento per i giovani piloti della Red Bull Rookies Cup.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

Dopo l’appuntamento che ha visto i giovani piloti della Red Bull MotoGP Rookies Cup in azione sulle colline toscane, si riparte per un nuovo appuntamento, questa volta sullo storico TT Circuit Assen, nei Paesi Bassi. Due le gare in programma per questo fine settimana, una doppia tappa da non perdere dopo quanto visto al Mugello, con ben 13 piloti racchiusi in 1.5 secondi.

Se al Mugello le condizioni meteo sono state perfette, non è così scontato trovarle anche ad Assen, che anzi ha sempre mostrato ogni genere di situazione, quindi è difficile prevedere un qualche risultato. Nonostante ciò, nel 2017 l’attuale leader in classifica generale Can Öncü si è messo in mostra con una bella doppietta e parte sicuramente da favorito, ma non sarà il solo a puntare al successo: attenzione infatti anche a Carlos Tatay, alla prima stagione in RBRC e già vittorioso in Spagna, oltre ad aver ottenuto un quarto posto in Italia. Mancherà invece Yuki Kunii, reduce dal successo del Mugello, che però deve fare i conti con una frattura ad un braccio rimediata la scorsa settimana.

Da non tralasciare nemmeno Adrián Carrasco, ottimo terzo in Italia ed intenzionato a migliorare la propria costanza, arrivando a lottare sempre per le posizioni di testa. Quelli che vorranno rifarsi saranno sicuramente Filip Salač e Deniz Öncü, entrambi a podio a Jerez ma scivolati al Mugello. Per i nostri colori ci sono Matteo Patacca e Paquale Alfano, desiderosi di mostrare il loro potenziale dopo un inizio non così facile. Con Kunii fuori dai giochi, per il Giappone occhi puntati su Ryusei Yamanaka, sesto in classifica generale, ma potrebbe dire la sua anche il promettente spagnolo Xavier Artigas, oltre allo statunitense Sean Kelly, al pilota di casa Sasha de Vits ed al belga Barry Baltus, il più piccolo presente in griglia di partenza (ha compiuto 14 anni appena due mesi fa) e decimo in classifica punti.

Il fine settimana della Red Bull Rookies Cup inizierà venerdì con le prove libere e le qualifiche, ma le due gare di sabato e domenica saranno visibili su www.redbull.tv, con il segnale che partirà 10 minuti prima dell’evento. Ecco la programmazione completa.

Venerdì 29 giugno
11.55 – 12.25 Prove Libere 1
16.05 – 16.35 Prove libere 2
17.50-18.15 Qualifiche

Sabato 30 giugno
16.30 Gara 1

Domenica 1 luglio
17.30 Gara 2

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy