Red Bull Rookies Cup Aragon Gara 2 Ayumu Sasaki Campione 2016

Red Bull Rookies Cup Aragon Gara 2 Ayumu Sasaki Campione 2016

Subito fuori gioco Aleix Viu, Ayumu Sasaki si assicura la vittoria in Gara 2 al MotorLand Aragon ed il titolo 2016.

Ayumu Sasaki è il Campione della Red Bull MotoGP Rookies Cup 2016. Questo il verdetto al termine di una stagione del decimo anniversario della serie monomarca su base KTM RC 250 R che ha visto il 15enne (16 anni il prossimo 4 ottobre) di Yokosuka protagonista in lungo ed in largo, mattatore di un 2016 che lo ha visto costantemente nelle posizioni che contano nella categoria che, nelle precedenti nove stagioni di attività, ha ‘svezzato‘ piloti del calibro di Johann Zarco, Danny Kent, Brad Binder, Miguel Oliveira oltre che i nostri Lorenzo Baldassarri, Enea Bastianini, Niccolò Antonelli e Fabio Di Giannantonio. ‘Prodotto’ del vivaio della Daijiro 74 Cup (campionato Minimoto intitolato alla memoria del compianto iridato 250cc 2001), Sasaki è emerso nel contesto internazionale grazie ai successi maturati nella Asia Talent Cup: 4° nel 2014 con due vittorie all’attivo, titolo la stagione successiva dove ha esordito parallelamente proprio nella Red Bull MotoGP Rookies Cup (3°) nel contempo mettendosi in mostra con un superlativo podio al debutto nel CEV Moto3 a Valencia.

Già nei piani HRC (nel Mondiale Junior difende i colori dell’Asia Talent Team, compagine finanziata da Honda che vede Alberto Puig in qualità di responsabile del progetto e Hiroshi Aoyama come ‘coach’), Sasaki è un giapponese per certi versi atipico. In quanto figlio d’arte (suo padre ha corso per anni nell’All Japan Superbike ed occasionalmente nel Mondiale 125cc), nonostante sia poco più che quindicenne è di una maturità inconsueta per un pilota formatosi prevalentemente nella Terra del Sol Levante. Sa gestire moto e pneumatici, evita di correr rischi inutili e guarda più all’obiettivo finale che al singolo risultato, come testimoniato per tutto l’arco di un trionfale 2016 vissuto nella serie promossa da Red Bull, KTM AG e Dorna Sports.

Presentatosi al via della decisiva Gara 2 al MotorLand Aragón di Alcañiz con un tesoretto di 24 punti (e più soltanto 25 in palio…) da amministrare, di fatto Ayumu #71 è stato incoronato già nel corso del 1° giro: complice un contatto alla curva 12 con Rory Skinner (sotto investigazione da parte della Race Direction), il suo rivale Aleix Viu è finito a terra iniziando un’effimera rimonta dalla ventitreesima posizione a quasi 2 minuti dalla vetta. Per Sasaki strada tutta in discesa, ma ha voluto completare (e suggellare) l’opera con un’entusiasmante vittoria beffando in volata per soli 23 millesimi Raul Fernandez, per 0″059 un convincente Rufino Florido. In una giornata di festa per il motociclismo All Japan dove è mancato Kaito Toba (subito a terra nelle battute iniziali della contesa), Ai Ogura ottiene un rimarchevole quarto posto vincendo la volata con Filip Salac ed uno stoico Marc Garcia. Per quanto concerne i nostri portabandiera Omar Bonoli è 12°, 14° Mattia Casadei mentre Kevin Zannoni, in lotta per il quarto posto, è finito a terra in seguito ad un contatto, riuscendo successivamente a portare a termine la corsa in ventesima posizione.

Red Bull MotoGP Rookies Cup 2016
MotorLand Aragón
Classifica Gara 2

01- Ayumu Sasaki – JPN – KTM RC 250 R – 15 giri
02- Raul Fernandez – SPA – KTM RC 250 R – + 0.023
03- Rufino Florido – SPA – KTM RC 250 R – + 0.059
04- Ai Ogura – JPN – KTM RC 250 R – + 8.252
05- Filip Salac – CZE – KTM RC 250 R – + 8.300
06- Marc Garcia – SPA – KTM RC 250 R – + 8.342
07- Kevin Orgis – GER – KTM RC 250 R – + 8.389
08- Rory Skinner – GBR – KTM RC 250 R – + 8.607
09- Manuel Gonzales – SPA – KTM RC 250 R – + 8.610
10- Patrik Pulkkinen – FIN – KTM RC 250 R – + 8.739
11- Makar Yurchenko – RUS – KTM RC 250 R – + 12.381
12- Omar Bonoli – ITA – KTM RC 250 R – + 12.439
13- Mykyta Kalinin – UKR – KTM RC 250 R – + 13.619
14- Mattia Casadei – ITA – KTM RC 250 R – + 15.550
15- Matthias Meggle – GER – KTM RC 250 R – + 15.602
16- Sean Kelly – USA – KTM RC 250 R – + 15.803
17- Steward Garcia – COL – KTM RC 250 R – + 15.878
18- Sander Kroeze – NED – KTM RC 250 R – + 16.878
19- Victor Steeman – NED – KTM RC 250 R – + 17.053
20- Kevin Zannoni – ITA – KTM RC 250 R – + 39.124
21- Alexandre Juanes – FRA – KTM RC 250 R – + 44.754
22- Aleix Viu – SPA – KTM RC 250 R – + 1’41.917

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy