Red Bull Rookies Cup: a Spielberg si corre “in casa”

Red Bull Rookies Cup: a Spielberg si corre “in casa”

La Red Bull MotoGP Rookies Cup fa tappa proprio al Red Bull Ring di Spielberg: Ayumu Sasaki leader, i piloti spagnoli (e non solo) all’attacco.

La Red Bull MotoGP Rookies Cup di scena sul proprio tracciato “di casa”. Al Red Bull Ring di Spielberg la serie volta a valorizzare i migliori talenti del motociclismo internazionale affronta il giro di boa della stagione 2016 per due gare, tra sabato 13 (il via alle 16:30) e domenica 14 agosto (spegnimento del semaforo alle 15:30), destinate ad offrire nuovi spunti d’interesse nella corsa che vale il titolo di categoria. Archiviato un weekend al Sachsenring vissuto all’insegna del motociclismo All Japan con la storica “doppietta” messa a segno da Ayumu Sasaki (in trionfo in Gara 1 consolidando la leadership in campionato) e Kaito Toba (vincitore della seconda manche, la prima personale affermazione in carriera nella serie), i saliscendi dell’impianto di Spielberg lasciano molte incognite sui valori in campo con due gare che potrebbero rivoluzionare i verdetti espressi nella prima parte di stagione.

In uno strepitoso momento di forma, il Campione 2015 della Asia Talent Cup nonché capoclassifica di campionato Ayumu Sasaki si presenterà al Red Bull Ring chiaramente con i favori del pronostico, sempre più nei piani HRC tanto da esser costantemente seguito nel weekend di gara da Alberto Puig, per conto della Honda responsabile di tutti i programmi votati ai giovani talenti dal CEV fino alle classi Moto2 e Moto3. Terzo classificato lo scorso anno all’esordio nella serie monomarca su base KTM RC 250 R preceduto dai soli Bo Bendsneyder e Fabio Di Giannantonio, la giovane promessa del Sol Levante dovrà chiaramente vedersela dal connazionale e compagno di squadra nel CEV Moto3 con i colori dell’Asia Talent Team, quel Kaito Toba finalmente salito sul gradino più alto del podio al Sachsenring meritandosi i complimenti in parco chiuso addirittura da parte di Carmelo Ezpeleta.

Dal 2007 la Red Bull MotoGP Rookies Cup affianca il Motomondiale: finora disputate 112 gare con 41 differenti vincitori
Dal 2007 la Red Bull MotoGP Rookies Cup affianca il Motomondiale: finora disputate 112 gare con 41 differenti vincitori

Entrambi già con un piede e mezzo nello schieramento di partenza del Mondiale Moto3 2017 (Honda sta cercando di ‘sistemarli’ nel miglior modo possibile), i due baby fenomeni All Japan in Austria dovranno sudare le proverbiali sette camicie per fronteggiare la controffensiva iberica capeggiata da Raul Fernandez, rivelazione del Mondiale Junior FIM con il Team LaGlisse da compagno di squadra del nostro Lorenzo Dalla Porta, in costante ascesa nella RBRC tanto da siglare una superlativa doppietta in quel di Assen. Fernandez sconta 17 lunghezze di svantaggio da Sasaki nella generale, 32 invece Aleix Viu, ex-leader in coabitazione del campionato, ora chiamato alla ‘remontada‘ insieme a Marc Garcia (4° a -60), entrambi chiaramente in lizza per la vittoria finale considerati i 175 punti ancora in palio nei restanti eventi tra Red Bull Ring, Brno, Misano (1 sola gara) e MotorLand Aragón.

Nel novero degli attesi protagonisti menzione doverosa per il russo Makar Yurchenko e Rory Skinner, così come per i nostri tre portabandiera. Dopo un brillante avvio di stagione Mattia Casadei ha perso quota in classifica dovendo oltretutto riscattare un problematico weekend nel CIV vissuto con la Sic 58 Squadra Corse, ritrovandosi ora con soli 4 punti di margine su Omar Bonoli, al secondo anno nella categoria in costante progressione in termini di performance. Da seguire anche Kevin Zannoni, in evidenza nella tappa del CIV Moto3 a Misano con una Mahindra Peugeot del Team Minimoto Portomaggiore, pronto a dar prova del suo valore anche nella vetrina della Red Bull MotoGP Rookies Cup in concomitanza con il Motomondiale.

Red Bull MotoGP Rookies Cup 2016
La Classifica di Campionato

01- Ayumu Sasaki – JPN – KTM RC 250 R – 119
02- Raul Fernandez – SPA – KTM RC 250 R – 102
03- Aleix Viu – SPA – KTM RC 250 R – 87
04- Marc Garcia – SPA – KTM RC 250 R – 59
05- Kaito Toba – JPN – KTM RC 250 R – 47
06- Makar Yurchenko – RUS – KTM RC 250 R – 41
07- Rufino Florido – SPA – KTM RC 250 R – 37
08- Mattia Casadei – ITA – KTM RC 250 R – 37
09- Omar Bonoli – ITA – KTM RC 250 R – 33
10- Filip Salac – CZE – KTM RC 250 R – 32
11- Rory Skinner – GBR – KTM RC 250 R – 32
12- Ai Ogura – JPN – KTM RC 250 R – 27
13- Manuel Gonzales – SPA – KTM RC 250 R – 24
14- Kevin Zannoni – ITA – KTM RC 250 R – 24
15- Mykyta Kalinin – UKR – KTM RC 250 R – 23
16- Steward Garcia – COL – KTM RC 250 R – 23
17- Walid Soppe – NED – KTM RC 250 R – 23
18- Kevin Orgis – GER – KTM RC 250 R – 19
19- Matthias Meggle – GER – KTM RC 250 R – 16
20- Patrik Pulkkinen – FIN – KTM RC 250 R – 11
21- Victor Steeman – NED – KTM RC 250 R – 8
22- Alexandre Juanes – FRA – KTM RC 250 R – 5
23- Sean Kelly – USA – KTM RC 250 R – 3
24- Sander Kroeze – NED – KTM RC 250 R – 2

Red Bull Rookies Cup: i 19 ex-Rookies oggi al via del Motomondiale

Red Bull Rookies Cup: tutti i record dal 2007 ad oggi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy