Rookies Cup: Sturla Fagerhaug commenta la vittoria del Mugello

Rookies Cup: Sturla Fagerhaug commenta la vittoria del Mugello

Parola al leader di campionato

Ormai è uno specialista delle super-rimonte. Sturla Fagerhaug, dopo quanto accaduto a Jerez in Gara 1 dove è riuscito a vincere nonostante la caduta al primo giro, si è ripetuto al Mugello, conquistando un bellissimo trionfo maturato in seguito ad una partenza che l’ha visto chiudere 16° il primo passaggio (scattava dalla pole position). Il giovane talento norvegese, pronto a ripetere l’esperienza come wild-card nel Mondiale 125 con la terza KTM ufficiale, ha spiegato come è riuscito a concretizzare una simile impresa che l’ha confermato leader della classifica di campionato.

Al via ho dato troppo gas, e così il motore della mia moto si è praticamente impallato e son rimasto pressochè fermo in griglia“, afferma Sturla Fagerhaug. “A quel punto ho pensato soltanto a recuperare e passare più piloti che potevo, anche se il mio primo pensiero è stato quello di non riuscire a vincere“.

Va detto che al terzo giro era già al comando, e da quel momento ha iniziato a duellare con il ceko Jakub Kornfeil, rivelazione della Rookies Cup 2009.

Quando mi son ritrovato in testa ho visto che Jakub (Kornfeil) aveva un buon ritmo, per cui ho pensato solo alla strategia. Non volevo scappare, e così ci siamo passati e ripassati più volte, nessuno voleva stare davanti! Ci ho pensato io all’ultimo giro, e sono così riuscito a vincere la gara“.

Adesso Fagerhaug comanda con 20 punti di vantaggio su Danny Kent, solo settimo al Mugello dopo la vittoriosa della seconda manche di Jerez.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy