Rookies Cup: Italia e Gran Bretagna, 4 piloti a testa

Rookies Cup: Italia e Gran Bretagna, 4 piloti a testa

Le nazioni più rappresentate

Commenta per primo!

In principio la Red Bull Rookies Cup, o semplicemente il progetto MotoGP Academy, era finalizzato alla ricerca di nuovi talenti in nazioni non ancora propriamente “esplorate” dal Motomondiale. Dopo quattro anni sembra esser cambiato qualcosa negli intenti di Red Bull, Dorna e KTM, almeno analizzando l’elenco iscritti ufficiale della stagione 2010.

Le nazionalità maggiormente rappresentate sono ben note nel paddock del Motomondiale: Italia e Gran Bretagna, con quattro giovani elementi ciascuna. I nostri colori saranno difesi dai riconfermati Alejandro Pardo, Kevin Calia e Alessio Cappella (con nazionalità italo-nigeriana), più l’innesto del talentuoso Niccolò Antonelli arrivato con una bacheca non indifferente di successi nelle minimoto.

Risponde con 4 piloti anche la Gran Bretagna, anche se nell’elenco iscritti viene tenuta valida la differenziazione tra Inghilterra (Stafford, Kent, Flitcroft) e Scozia (Taylor Mackenzie). Salgono a tre i piloti di Spagna e, soprattutto, Australia, che vede il solo Casey Stoner iscritto regolarmente nel Motomondiale (in tutte e tre le classi).

Fa specie vedere il solo Jake Gagne quale pilota americano al via della Rookies Cup 2010, se non altro ripensando al progetto della “US Cup” che si è disputata fino alla stagione 2008…

Italia (4): Alejandro Pardo, Niccolò Antonelli, Alessio Cappella, Kevin Calia
Gran Bretagna (4): James Flitcroft, Harry Stafford, Danny Kent, Taylor Mackenzie
Australia (3): Joshua Hook, Brody Nowlan, Arthur Sissis
Spagna (3): Daniel Ruiz, Xavier Pinsach, Xavier Figueras
Germania (2): Philipp Oettl, Florian Alt
Sud Africa (2): Mathew Scholtz, Brad Binder
Brasile (1): Antonio Chiari
USA (1): Jacob Gagne
Giappone (1): Daijiro Hiura
Repubblica Ceca (1): Tomas Vavrous
Svezia (1): Alexander Kristiansson
Francia (1): Alan Techer
Austria (1): Deni Cudic

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy